Faenza. La Giunta dell’Unione della Romagna faentina ha assunto nuovi provvedimenti legati all’emergenza coronavirus. Grazie alla disponibilità di alcune associazioni locali vi è la possibilità di fornire ai cittadini un servizio di consegna a domicilio di medicinali e spesa alimentare.


Dalle ore 9 alle ore 18, a Faenza, sarà possibile contattare il comitato locale della Croce rossa italiana al numero 329.2484589; lo stesso servizio di disponibilità verrà svolto dai volontari della Protezione civile di Riolo Terme, al numero di telefono 366.8274146.
Infine anche il Centro volontari Brisighella – servizi sociali fornirà questa disponibilità al numero di telefono: 334.3615636.
Per quanto riguarda Casola Valsenio, per la consegna dei soli farmaci sarà attivo un servizio in accordo con la Farmacia e con i medici di base; i numeri di riferimento da contattare sono: tel. 0546.73942 cell. 371.3627399, mentre per il servizio di consegna della spesa a domicilio per informazioni e prenotazioni è possibile chiamare il numero 339.5346719 nei seguenti orari: dalle ore 9 alle ore 12 da lunedì a venerdì. Maggiori informazioni sono reperibili sul sito web del Comune di Casola
Anche gli altri comuni dell’Unione della Romagna Faentina stanno prendendo contatti con altre associazioni locali per lo svolgimento di questi servizi, inoltre è in corso di attivazione un servizio di consegna medicinali concordato su tutto il territorio nazionale che usufruirà di un numero verde unico. Non appena disponibile verrà fornito anche questo riferimento .
Per la spesa a domicilio si stanno invece valutando altri accordi per poter svolgere un servizio di facile accesso per il cittadino con le necessarie cautele sanitarie sia per i volontari sia per i cittadini.

(Annalaura Matatia)