Imola. Ancora una volta la Fondazione Cassa Risparmio di Imola si schiera in prima linea per sostenere l’azienda sanitaria che in queste ultime settimane sta vivendo momenti molto impegnativi. E lo fa con una triplice donazione, arrivata in queste ore, di un Ecografo, un Ventilatore Pressometrico e relativo carrello da trasporto, che verranno utilizzati dai professionisti sanitari per fronteggiare l’emergenza Coronavirus.

Si tratta nello specifico di un Ecografo compatto modello CX 50 ex demo Unit, uno strumento di ultima generazione ad altissime prestazioni totalmente digitali, che sarà a disposizione per l’Area Critica. Nello specifico, in questa fase di emergenza, sarà dedicato alle ecografie polmonari per i pazienti Covid positivi.

Oltre a questo, la Fondazione Carimola ha donato un Ventilatore Pressometrico Bipap Monotubo Ospedaliero V60 Plus Philps Respironics, compreso un Carrello da Trasporto, che sarà destinato all’U.O. Pronto Soccorso e Medicina d’Urgenza.

Il tutto per un valore di 45mila euro.

“Un ringraziamento veramente sentito per questa importante donazione – commenta il direttore generale dell’Ausl di Imola Andrea Rossi –.  Un gesto che dimostra quanto la Fondazione Cassa Risparmio di Imola sia presente e disponibile. Un gesto che in questo momento non  rappresenta solo un aiuto concreto per la nostra organizzazione, ma una espressione di solidarietà verso tutto il territorio”.