Il Commissario straordinario al Comune di Imola Nicola Izzo

Imola. Tenuto conto della situazione emergenziale legata alla diffusione del Coronavirus e delle disposizioni emanate dal Governo e dalla Regione, il Commissario straordinario al Comune Nicola Izzo, ha ritenuto necessario attivare da oggi il  COC – “Centro Operativo Comunale”.

Lo scopo è quello di coordinare tutta una serie di funzioni ritenute utili per la gestione, nel territorio, della suddetta fase emergenziale, in particolare l’assistenza alla popolazione ed alle fasce deboli, anche attraverso l’impegno dei volontari della CRI – Comitato di Imola e dell’Agesci Scout Zona di Imola.

A coordinare il COC sarà lo stesso Commissario straordinario, o, in sua vece, la sub commissaria Sandra Pellegrino. Il  Centro Operativo Comunale sarà attivo in remoto tramite reperibilità telefonica h24. La convocazione in presenza avverrà in caso di necessità e sarà comunicata telefonicamente.

Le funzioni attivate sono le seguenti F2 – Sanità, Assistenza Sociale e Veterinaria; F3 – comunicazione ed informazione; F4 – Volontariato – Coordinamento delle Associazioni Comunali di Protezione Civile; F6 – Strutture operative locali e Viabilità; e F7 – Telecomunicazioni e sistemi informativi; F8 – Assistenza alla popolazione.