Il vicesindaco di Castel San Pietro Andrea Bondi

Castel San Pietro (Bo). L’Amministrazione comunale sta organizzando, grazie al supporto del volontariato locale, il servizio di consegna a domicilio della spesa e dei farmaci, rivolto a tutti i cittadini che si trovano in condizioni di difficoltà a causa delle disposizioni che limitano gli spostamenti per ridurre il rischio di contagio da Coronavirus.

Chi ha necessità di questo servizio può contattare il Comune al numero telefonico 051 6954154 oppure via email all’indirizzo andrea.bondi@comune.castelsanpietroterme.bo.it del vicesindaco Andrea Bondi e sarà ricontattato per prendere accordi sull’erogazione del servizio.

Si tratta di una delle tante attività utili a supporto della popolazione che sono state individuate e messe in cantiere in questi giorni dal COC, il Centro Operativo Comunale, aperto dallo scorso lunedì 9 marzo in seguito all’evolversi della situazione epidemiologica, come previsto dalle misure operative del Dipartimento di Protezione Civile e Anci-Associazione Nazionale Comuni Italiani, in modo da ottimizzare il coordinamento tra i vari soggetti operativi coinvolti e la circolarità delle informazioni.

“L’organizzazione del servizio di consegna a domicilio – sottolinea il vicesindaco Andrea Bondi – coinvolge in particolare la Funzione Assistenza alla Popolazione e la Funzione Volontariato del Coc, che a questo proposito stanno lavorando anche alla preparazione di un elenco delle attività commerciali disponibili a fare consegne a domicilio dei loro prodotti, elenco che sarà divulgato alla cittadinanza nei prossimi giorni. L’obiettivo è aiutare i cittadini a mettere in pratica la regola numero uno di questa emergenza: #iorestoacasa, insieme alle raccomandazioni sulle precauzioni igieniche (in primo luogo lavarsi le mani) e a mantenere una distanza interpersonale di almeno un metro”.