Imola. Ben 14mila euro sono stati donati il 19 marzo all’Ausl di Imola da Lions Club Imola Host. Un ulteriore gesto di generosità da questo territorio che permetterà di acquistare tempestivamente attrezzature e materiali necessari per curare al meglio i nostri cittadini in questo momento di emergenza.

“L’abnegazione ed il coraggio degli operatori sanitari della nostra città sono sotto gli occhi di tutti, in questo momento di assoluta emergenza che nessuno prima aveva mai vissuto. Ognuno sta cercando di fare la propria parte, ma sicuramente il più sotto pressione è il personale ospedaliero che sta compiendo uno sforzo enorme, accogliendo, peraltro, pazienti che vengono elitrasportati ad Imola da altri nosocomi in più grave difficoltà. Il Lions Club Imola Host ha così deciso di sostenere l’ospedale di Imola, i suoi operatori e quindi, a cascata, tutta la comunità imolese, con una donazione di 14mila euro, per coprire le spese più urgenti relative all’emergenza Corona Virus”, dichiara Il presidente Alessandro Magnani a nome di tutti i Soci del Club.

Da parte di tutta la comunità, dagli operatori e dalla direzione dell’Azienda USL di Imola un sentito ringraziamento a Lions Club Imola Host per le parole di stima verso i nostri operatori al fronte e per questa preziosa donazione che sarà subito utilizzata per l’acquisto di pompe siringa per la Terapia Intensiva e dispositivi per la ventilazione non invasiva (Cpap e caschi) per Ps e Reparto Covid19