Ventilatori polmonari

Imola. Nei giorni scorsi il CdA di Fondazione Istituzioni Riunite di Imola ha deliberato un contributo all’Azienda USL di Imola di 35mila euro, da destinarsi all’acquisto di ventilatori polmonari per la Terapia Intensiva di Imola, attrezzature fondamentali in questo momento per affrontare l’emergenza Coronavirus.

Invio a Voi e a tutto il personale sanitario impegnato in questo drammatico momento un sincero ringraziamento per l’impegno profuso per il bene di tutti – ha scritto il Presidente di Fondazione IRI Edore Campagnoli, a nome di tutto il Consiglio di Amministrazione.

Gli risponde con un sincero ringraziamento il direttore generale dell’Ausl di Imola Andrea Rossi e, per suo tramite, tutta la comunità professionale dell’Ausl. “In questi giorni davvero difficili ci scaldano il cuore i gesti di solidarietà, grandi e piccoli, che ci vengono rivolti da Istituzioni, Aziende e da tantissimi cittadini singoli e associati. Oggi rivolgo la nostra profonda gratitudine alla Fondazione Istituzioni Riunite di Imola per questa importante donazione che ci garantirà la possibilità di acquistare attrezzature per la ventilazione polmonare, fondamentali per i pazienti Covid più critici. I nostri tecnici sono già all’opera per cercare di reperire sul mercato i ventilatori, che purtroppo scarseggiano proprio per la ‘preziosità’ che rappresentano. Grazie per la vostra vicinanza e per il concreto sostegno.”