Imola. L’Amministrazione Comunale e l’Acer di Bologna hanno prolungato di 30 giorni i termini per la presentazione delle domande per accedere alla locazione permanente di 13 alloggi di edilizia agevolata siti nel Comune di Imola, Area Cappuccini-Pedagna.

La scadenza del bando era stata prevista inizialmente per il giorno 20 marzo, ma la situazione di emergenza che si è venuta a creare con la diffusione di Covid – 19 hanno consigliato l’adozione di un provvedimento di proroga dei tempi che favorisce i cittadini interessati a questa opportunità di affitto calmierato.

Le unità immobiliari destinate alla locazione hanno una metratura variabile, da un minimo di 43 metri quadrati ad un massimo di 70 metri quadri dotati di cantina e posto auto. Trattandosi di alloggi destinati alla locazione permanente la condizione economica del nucleo familiare deve prevedere un ISE compreso tra 18.306,00 e 66.759,00 euro e un ISEE compreso tra 5.793,00 e 27.815,00 euro. Il Bando con tutte le informazioni su requisiti, modulistica e modalità di presentazione delle domande si trova sui siti istituzionali di Acer Bologna (www.acerbologna.it) e del Comune di Imola (www.comune.imola.bo.it).