Imola. Il Comune aderisce all’iniziativa della Presidenza del Consiglio dei Ministri ed a quella analoga di solidarietà espressa dall’ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), che prevede un minuto di silenzio e bandiere a mezz’asta, martedì 31 marzo, alle 12.

La Presidenza del Consiglio dei Ministri condivide in questo modo il sentimento di cordoglio espresso dai Comuni della Provincia di Bergamo per i numerosi lutti che stanno sconvolgendo il Paese in questo periodo causati dalla diffusione del Coronavirus.

L’iniziativa è stata organizzata, spiega da parte sua l’Anci, “per ricordare le vittime dell’epidemia, per onorare gli operatori sanitari, per darci reciproco sostegno e guadare al futuro con speranza”.

Il Comune, pertanto, esporrà le bandiere a mezz’asta e invita tutti i propri dipendenti ad osservare un minuto di silenzio, restando ognuno presso la propria postazione di lavoro.