Imola. Un mazzo di fiori per ricordare tutti i defunti. Una consegna ideale, quella promossa dal Comune l’11 aprile, vigilia di Pasqua, al cimitero del Piratello, che proprio nel momento in cui i cimiteri sono chiusi ai cittadini, causa l’emergenza Coronavirus, ha voluto deporre simbolicamente un fiore su ogni tomba, a ricordo di tutti i defunti.

Erano presenti i rappresentanti del Servizio di Protezione Civile del Comune di Imola, della Croce Rossa Italiana – Comitato di Imola, dell’Associazione CB Imolese, dell’Agesci Scout Zona di Imola, della Polizia Locale e del Corpo Guardie Ambientali Metropolitane.

“La Casa comunale, la casa di tutti gli imolesi, attraverso la sua prima linea che in queste settimane sta dando il massimo, determinante impegno nel supporto alla popolazione, subito dietro l’encomiabile lavoro di cura e assistenza fornito da medici, infermieri e personale sanitario tutto, ha voluto in questo modo rendere omaggio a tutte le persone scomparse e stringersi in un abbraccio ideale alle loro famiglie” commenta il Commissario straordinario al Comune Nicola Izzo.