Imola. Visto il protrarsi dell’emergenza Coronavirus, la direzione del Teatro comunale “Ebe Stignani” ha individuato le nuove date in cui avranno luogo gli spettacoli previsti per la stagione 2019/2020 e sospesi per il Coronavirus.

Nello specifico, lo spettacolo “Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte” della compagnia Teatro dell’Elfo andrà in scena da mercoledì 7 a domenica 11 ottobre 2020; “Che disastro di Peter Pan”, della compagnia AB Management da mercoledì 21 a domenica 25 ottobre 2020 e “Arsenico e vecchi merletti”, della compagnia Gitiesse Artisti Riuniti, con Annamaria Guarnieri e Giulia Lazzarini, da martedì 10 a domenica 15 novembre 2020.

Valgono i titoli di accesso già emessi (biglietti e abbonamenti) e le repliche rispetteranno i turni di abbonamento. In questo modo tutti gli spettacoli programmati della stagione di prosa 2019/2020 del teatro comunale “Ebe Stignani” saranno portati in scena.

“Ringraziamo le compagnie per la disponibilità e il ringraziamento si allarga al numeroso pubblico dello ‘Stignani’, che in questo periodo ha compreso la gravità del momento e si è mostrato molto collaborativo in occasione delle numerose telefonate che il teatro ha ricevuto per informazioni. Ci auguriamo che tutto si risolva per il meglio e che ad ottobre si riapra il sipario” dichiara Luca Rebeggiani, direttore dei Teatri di Imola.