Javier Girotto

E’ stato ribattezzato temporaneamente Crossroads on Air. E’ il nuovo format di concerti in diretta streaming lanciato da Crossroads, il festival itinerante organizzato da Jazz Network. In collaborazione con l’Assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna e con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo e di numerose altre istituzioni. La kermesse musicale regionale risponde così all’inevitabile sospensione della sua attività nei teatri causata dall’attuale emergenza sanitaria.

Un calendario di quattro settimane, dal 18 aprile al 10 maggio, ogni sabato e domenica alle ore 19, con 8 concerti. Gli artisti sono quelli che avrebbero dovuto esibirsi nel programma di Crossroads 2020. Si ascolteranno quindi protagonisti di spicco del jazz nazionale (Javier Girotto, Greg Burk, Rita Marcotulli, Mauro Ottolini) e divagazioni in generi musicali affini come la musica sudamericana (Barbara Casini, Tati Valle). Ci sarà spazio anche per i migliori talenti del territorio regionale (Alessandro Scala, Fabio Petretti).

Si esibiranno in solo, nelle proprie abitazioni, e le loro performance saranno visibili in live streaming sulla pagina facebook di Crossroads (https://it-it.facebook.com/CrossroadsRavennaJazz/), su Lepida Tv (canale 118 del digitale terrestre e 5118 di Sky) e sui canali regionali de #laculturanonsiferma, il grande festival multidisciplinare che viene trasmesso sui siti web e le pagine social della Regione Emilia-Romagna (Fb e YouTube).

Barbara Casini (foto di Emanuele Vergari)

Crossroads on Air ha anche finalità sociali. Sostiene la campagna di raccolta fondi promossa dalla Regione Emilia-Romagna per l’emergenza sanitaria. Si invitano gli spettatori a fare donazioni sul conto corrente IT69G0200802435000104428964 intestato ad Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile dell’Emilia-Romagna indicando come causale “Crossroads #laculturanonsiferma”.

Un concreto sostegno viene inoltre fornito agli artisti coinvolti. Una categoria professionale particolarmente provata dal blocco delle attività dello spettacolo. Si garantisce loro un simbolico compenso economico a fronte dell’importante contributo per la comunità: quello di portare conforto alle persone costrette in casa, grazie alla musica.

Jazz Network è socio fondatore di Jazz Italian Platform (JIP), associazione nazionale che riunisce alcuni dei più importanti promoter di jazz (Umbria Jazz, Bologna Jazz Festival, Jazz in Sardegna, Pomigliano Jazz, Saint Louis College of Music, Veneto Jazz, Visioninmusica). Tutti i fondatori di JIP si stanno attivando per creare concerti online che saranno condivisi sulle pagine social dell’associazione e dei singoli organizzatori.

Il programma dei concerti di Crossroads on Air da sabato 18 aprile a domenica 10 maggio:

Sabato 18 aprile, ore 19

Tati Valle (voce, chitarra)

Domenica 19 aprile, ore 19

Alessandro Scala (sax tenore)

Sabato 25 aprile, ore 19

Barbara Casini (voce, chitarra)

Domenica 26 aprile, ore 19

Fabio Petretti (sassofoni)

Sabato 2 maggio, ore 19

Javier Girotto (sax soprano, sax baritono)

Domenica 3 maggio, ore 19

Greg Burk (pianoforte)

Sabato 9 maggio, ore 19

Rita Marcotulli (pianoforte)

Domenica 10 maggio, ore 19

Mauro Ottolini “Musica per Conchiglie” (conchiglie, loop station)

Informazioni

Jazz Network

email: info@jazznetwork.it

website: www.crossroads-it.org – www.erjn.it – www.jazznetwork.it