Jazz a domicilio

Da domani 15 aprile in programma altri sette appuntamenti con il jazz a domicilio. In diretta web e televisiva. L’iniziativa ideata dal Bologna Jazz Festival con Camera Jazz & Music Club è patrocinata dal Comune di Bologna e propone concerti fino al 21 aprile. I concerti sono a cadenza quotidiana a orari variabili di pomeriggio o la sera. La maratona è legata alla raccolta di fondi a favore del Sistema Sanitario regionale.

I musicisti coinvolti suoneranno dalla loro abitazione. Tutte le esibizioni saranno in live streaming, visibili sulla pagina facebook del Bologna Jazz Festival (https://it-it.facebook.com/BolognaJazzFestival/), su quella del Camera, su Lepida Tv (canale 118 del digitale terrestre e 5118 di Sky) e sui canali regionali de #laculturanonsiferma, il grande festival multidisciplinare che viene trasmesso sui siti web e le pagine social della Regione Emilia-Romagna (Fb e YouTube).

Tutti i live rispetteranno le norme previste dalle ordinanze vigenti per arginare l’infezione da coronavirus, quindi si tratterà di esibizioni in solo o che coinvolgono musicisti che vivono nella stessa abitazione.

Oltre alla campagna di raccolta fondi per l’emergenza sanitaria, invitando gli spettatori a fare donazioni sul conto corrente diffuso dalla Regione Emilia-Romagna, il festival jazz bolognese sostiene i musicisti. Una categoria professionale particolarmente colpita dal blocco delle attività dello spettacolo, elargendo loro un piccolo compenso economico per continuare a suonare per la comunità.

I concerti

mercoledì 15 aprile, ore: 19:30-20:00

Emiliano Pintori (pianoforte)

giovedì 16 aprile, ore: 22:30-23:00

Jim Rotondi (tromba)

venerdì 17 aprile, ore: 21:30-22:30

Paolo Pianezza e Francesca Alinovi (Lovesick Duo) (voci, contrabbasso, chitarra)

sabato 18 aprile, ore: 22:30-23:00

Valentina Mattarozzi (voce)

domenica 19 aprile, ore: 21:30-22:30

Alberto Capelli (chitarra)

lunedì 20 aprile, ore: 19:30-20:00

Aldo Betto (chitarra)

martedì 21 aprile, ore: 22:30-23:00

Checco Coniglio (trombone)

 

Informazioni:

Associazione Bologna in Musica

tel.: 334 7560434

e-mail: info@bolognajazzfestival.com

www.bolognajazzfestival.com