Bologna. È stato trovato senza vita nel suo letto, Sergio Tisselli, la mattina del 14 aprile. Uno dei più autorevoli ed apprezzati illustratori del mondo italiano dei fumetti. Aveva anche partecipato a diverse edizioni del Magnus Day, rassegna dedicata al noto illustratore deceduto nel paese degli Alidosi più di vent’anni fa. Con Roberto Raviola, il fumettista collaborò a più riprese. Diversi i lavori in collaborazione, come Le avventure Giuseppe Pignata, su testi proprio di Magnus. Tisselli, nato a Bologna nel 1957, aveva infatti esordito negli anni ottanta sulle pagine del Corrier Boy.

L’artista era considerato maestro dell’acquerello, e proprio grazie al suggestivo tratto era diventato una leggenda nell’ambiente. Fra i tanti, tantissimi lavori a cui Tisselli aveva collaborato, degni di nota quelli per la Sergio Bonelli editore. Come Dylan Dog, Martyn Mistere, Tex.

(Aris Alpi)