Faenza. Chiusa al pubblico da oltre un mese causa misure anti-coronavirus, la Biblioteca comunale Manfrediana ha deciso di riprendere alcune attività, oltre a quelle già proposte in queste settimane sulla propria pagina facebook. In modo graduale e nel pieno rispetto di tutte le misure di sicurezza, dai prossimi giorni verrà infatti riattivato il prestito di libri tramite consegna a domicilio. Un servizio che ha l’obiettivo di contribuire a spezzare la monotonia di giornate che rischiano di essere una uguale all’altra.

Biblioteca Manfrediana di Faenza

Il servizio, momentaneamente limitato alla zona di Faenza, si avvarrà dei canali di consegna a domicilio già in essere, senza perciò gravare su gli spostamenti e il numero di persone in strada. Prevede la consegna direttamente a casa in busta chiusa di un massimo di 3 libri e 3 DVD a persona, mentre non è previsto il ritiro dei libri prestati che sarà a carico dei richiedenti dopo la riapertura al pubblico della biblioteca.
Le richieste vanno inoltrate tramite email all’indirizzo manfrediana@romagnafaentina.it, mentre la consultazione, con le disponibilità in tempo reale, può essere effettuata sul catalogo sulla app di Scoprirete della Rete bibliotecaria di Romagna e San Marino.

(Annalaura Matatia)