Castel San Pietro (Bo). Riapre i battenti lunedì 4 maggio la biblioteca comunale, ma solo per il servizio di prestito dei libri, come previsto dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 26 aprile scorso. In questa fase, si possono chiedere in prestito fino a un massimo di quattro libri o altri materiali presenti nel catalogo della biblioteca del capoluogo (non di quella di Osteria Grande che rimane chiusa) che devono essere necessariamente prenotati via e-mail all’indirizzo biblioteca@cspietro.it. I libri richiesti si potranno ritirare solo su appuntamento all’ingresso della biblioteca nelle mattine di mercoledì e venerdì. Gli utenti non potranno entrare in biblioteca e non si potranno esaudire richieste non precedentemente fatte per e-mail.

Al momento non si possono assolutamente restituire alla biblioteca libri o altri materiali presi in prestito. Le scadenze dei prestiti di tutti i documenti presi dal 14 gennaio in poi sono infatti state prorogate fino al 16 maggio. La riconsegna sarà possibile solo quando sarà disponibile un chiaro protocollo sanitario sulle procedure da adottare.

Rimane comunque attivo anche il servizio di consegna a domicilio che viene effettuato dai volontari del Centro Operativo Comunale (Coc) una volta alla settimana, nella giornata di venerdì (per richiedere questo servizio, inviare una e-mail entro le ore 13 del giovedì all’indirizzo biblioteca@cspietro.it, indicando i propri dati per essere contattati). Il servizio, istituito due settimane fa, ha consentito fino ad ora di rispondere alle richieste di una quarantina di famiglie, residenti in tutto il territorio comunale.

Per accedere al catalogo della biblioteca basta entrare nel sito del Comune www.cspietro.it, nel menu subito sotto il logo del Comune scegliere “Città e territorio”, poi “Biblioteche di Castel San Pietro Terme”, scorrere un po’ verso il basso e cliccare su “Catalogo e Pagina della Biblioteca di Castel San Pietro su Sebina You”. Le istruzioni dettagliate per effettuare le ricerche nel catalogo sono riportate nella stessa pagina delle Biblioteche comunali, che viene costantemente aggiornata. Nel menù è stato aggiunto il nuovo servizio di consegna a domicilio, con tutte le informazioni e il modulo per la richiesta.

Sono tanti i contenuti disponibili online. Fra le principali novità, la bibliografia tematica pubblicata in occasione del 75esimo  anniversario della Liberazione e il ricordo del grande scrittore Luis Sepulveda, scomparso nei giorni scorsi, vittima del virus Covid-19, con il link al docufilm su RaiPlay. Molto ricca e curata la sezione dedicata a bambini e ragazzi, con le nuove iniziative evidenziate in rosso e, in fondo, consigli per i genitori, anche al di là della lettura, su come trascorrere il tempo e gestire il rapporto con i bambini. Aggiornamenti presenti anche nelle altre sezioni, fra cui particolarmente interessanti le iniziative editoriali digitali.

Infine prosegue anche il servizio di assistenza internet a distanza, riservato ai cittadini maggiorenni residenti del comune di Castel San Pietro Terme che hanno un computer connesso ad internet, ma sono in difficoltà nell’utilizzarlo. Il servizio è realizzato grazie alla disponibilità di Paolo, un volontario esperto di internet. Per prenotare un’ora di lezione pomeridiana gratuita (dalle 16 alle 17), basta soltanto inviare una e-mail a biblioteca@cspietro.it, indicando i propri dati per essere contattati.