Imola. Con la pubblicazione del quarto elenco di beneficiari dei buoni spesa e le relative disposizioni per la loro liquidazione, prosegue da parte del Comune l’erogazione dei contributi di solidarietà alimentare, previsti dall’Ordinanza della Protezione civile nr. 658 del 29 marzo 2020 in materia di interventi in relazione all’emergenza Coronavirus. In questo quarto elenco sono 57 i richiedenti ammessi al beneficio, che si vanno a sommare ai circa 250 a cui il contributo è stato erogato nei giorni precedenti. Va detto che dal 30 aprile, inoltre, è cominciato anche l’invio – tramite posta elettronica – dei buoni spesa ‘cartacei’ ai beneficiari che hanno scelto questa forma di utilizzo (anziché l’accreditamento sul conto corrente bancario o postale), che prevede che i buoni spesa ‘cartacei’ siano spesi in una serie di negozi convenzionati. Al momento, sono una cinquantina coloro che hanno chiesto di ricevere i buoni spesa ‘cartacei’.

 Elenco negozi convenzionati – Ad oggi, i negozi convenzionati nei quali si possono spendere i ‘buoni spesa’ sono i seguenti: Conad (Via Benedetto Croce 34) – supermercato; Conad City (Via Massimo Villa 32) – supermercato; Coop (Via Emilia, 210) – supermercato; Eccomi (Via Pisacane Carlo, 71) – alimentari; Famila (Via Pirandello Luigi, 22) – supermercato; Ipercoop (Viale Giorgio Amendola, 129) – supermercato; Lidl (Via Pola 1) – supermercato; Lidl (Via Selice 100) – supermercato; Macelleria del Contadino (Via Donizzetti 19721) – macelleria; Macelleria del Contadino (Via Gambellara 62/A) – macelleria; Macelleria del Contadino (Vicolo Inferno 7) – macelleria; Maxi Di Supermercato D+ (Via Goito) – supermercato; Picard I Surgelati (Via Pisacane Carlo, 71) – alimentari; Sigma (Via Di Vittorio Giuseppe, 70) – supermercato; Sigma (Via Punta, 1) – supermercato.

Il Comune sta estendendo la convenzione anche ad altri esercizi, pertanto l’elenco è soggetto ad aggiornamento (nella pagina del sito del comune https://www.comune.imola.bo.it/aree-tematiche/speciale-infomativo-coronavirus/buoni-spesa/negozi-convenzionati verranno riportati tutti gli aggiornamenti).

Prosegue il lavoro di verifica delle domande sia del primo che del secondo avviso – Nel contempo, il Servizio Politiche sociali, abitative e della coesione in accordo con Asp Circondario imolese sta proseguendo il lavoro di istruttoria delle domande pervenute sia per completare l’esame di quelle del primo avviso sia per avviare l’esame di quelle fin qui giunte con la riapertura delle domande di accesso.

Ricordiamo, infatti, che il Comune ha deliberato di riaprire i termini di presentazione delle domande per l’accesso ai contributi di solidarietà alimentare, dal lunedì 27 aprile fino alle 12 di mercoledì 6 maggio, introducendo alcune novità rispetto a chi può fare domanda. Ne sono arrivate circa 200 dopo la riapertura del bando.

Per informazioni, oltre al sito www.comune.imola.bo.it  è possibile contattare il Servizio Politiche sociali, abitative e della coesione ai numeri 0542 602574-2325 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.