Imola. Confartigianato Bologna Metropolitana informa che è stato pubblicato di recente un bando per il rimborso delle spese sostenute dalle imprese per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale, a seguito dell’emergenza sanitaria da Covid-19 e al fine di sostenere la continuità, in sicurezza, dei processi produttivi delle imprese operanti su tutto il territorio nazionale. Il bando prevede il rimborso sulle spese per l’acquisto di Dpi, concesso, nei limiti delle risorse disponibili, nella misura del 100% delle spese ammissibili e nel limite massimo di 500,00 euro per ciascun addetto dell’impresa cui sono destinati i dispositivi di protezione individuale e, comunque, fino a un importo massimo per impresa di 150.000,00 euro.

“Il nostro Ufficio Fiscale è a disposizione per dare qualsiasi informazione sul bando e per aiutare le imprese nell’invio delle domande – comunicano da Confartigianato Bologna Metropolitana -, che vanno inoltrate tassativamente a partire dall’11 maggio e fino al 18 maggio 2020. Per contattare il nostro Ufficio Credito, e non perdere questa opportunità, si può chiamare il numero verde 800 53 30 60 oppure inviare una e-mail alla dottoressa Federica Domenicali: f.domenicali@assimprese.bo.it