Faenza. L’emergenza coronavirus non cancella il consueto “Concerto per l’Europa”, organizzato ogni anno in occasione della “Festa dell’Unione europea”. L’evento, a cura della Scuola di musica “Sarti” (in collaborazione con il Comune di Faenza e l’Unione della Romagna Faentina), si terrà sabato 9 maggio, ore 18, in diretta streaming su Facebook e YouTube, e verrà ripreso dalle sale del Museo internazionale delle ceramiche di Faenza.
Preceduto dai saluti istituzionali, il concerto avrà come interpreti Donato D’Antonio (alla chitarra) e Roberto Noferini (al violino) che eseguiranno musiche di Ibert, Corelli, Paganini, Bartok e Piazzolla.
Al concerto è legata una raccolta fondi per la Croce Rossa di Faenza, per aiutare gli operatori sanitari in questo momento così difficile per loro e la nostra comunità

(Annalaura Matatia)