Mentre il Governo regala migliaia di miliardi a banche e imprese – che negli anni passati hanno accumulato enormi profitti evadendo le tasse e pagando salari miserabili a lavoratori e lavoratrici, spesso assunti con contratti di lavoro precari o in nero –, gli interventi a favore delle fasce sociali più deboli si sono rivelati un’elemosina del tutto insufficiente a garantire la soddisfazione dei bisogni di un numero crescente di persone. Come si dice: se tu fossi una banca ti avrebbero già salvato!

Potere al Popolo è solidale con tutti e tutte coloro che soffrono a causa delle ingiustizie di questo sistema e che nella pandemia sono ancora più in difficoltà. Per questa ragione abbiamo deciso di attivarci in prima persona, in collaborazione con l’Associazione Senegalesi Imola, avviando una raccolta solidale di alimenti e di beni di prima necessità per dare supporto a tutti/e coloro che il Governo Conte non ha voluto aiutare perché troppo impegnato ad obbedire alle richieste della Confindustria.

Potere al Popolo raccoglierà alimenti e beni di prima necessità presso lo Spazio Sociale Popolare, in Via Selice 6/B in centro ad Imola, tutti i martedì pomeriggio dalle ore 17:00 alle ore 19:00 e tutti i sabato mattina dalle ore 10:00 alle ore 12:00, che poi devolverà all’emporio solidale “No Sprechi” di Imola. In tali giorni ed orari esortiamo tutte le persone solidali che vogliano e possano dare un sostegno a consegnarci i beni di cui alla lista riportata in fondo al presente comunicato. Per ulteriori informazioni è possibile contattare il numero 377 444 25 72 o scrivere all’indirizzo email poterealpopoloimola@gmail.com

A fianco delle pratiche di mutualismo sociale come la raccolta solidale, Potere al Popolo continua a lottare per la redistribuzione delle risorse dai ricchi ai lavoratori e alle lavoratrici attraverso l’erogazione di un reddito di emergenza e il sostegno alimentare, da attuare con un coordinamento centralizzato per arrivare a tutte le fasce più fragili della popolazione. La salute deve venire prima dei profitti!

Di seguito la lista dei generi che si intendono raccogliere: pasta, legumi in scatola, latte a lunga conservazione, farina, guanti, mascherine, alimenti e generi per l’infanzia, carne in scatola, tonno, olio oliva, prodotti per l’igiene della casa e della persona, scatolame per animali domestici.

(Potere al Popolo Imola)