Imola. Vasco Rossi, dopo aver rimandato il concerto di quest’anno del 26 giugno per l’emergenza legata al Coronavirus, terrà il prossimo evento all’autodromo “Enzo e Dino Ferrari il 22 giugno del 2021.

E’ la data fissata da Live Nation e compare già nel sito della società che organizza i concerti del Blasco e della sua formidabile band di rock italiano che riesce a coinvolgere tante generazioni, dai 18enni agli ultrasessantenni. Dunque, facendo tutti gli scongiuri del caso e sperando che nell’estate 2021 non si siano più problemi sanitari particolari, Vasco conferma di avere Imola nel cuore e non vuole rinunciare a un luogo che gli ha portato tanta fortuna in tre precedenti edizioni dell’Heineken jammin festival.

E soprattutto non vuole dimenticare i circa tremila fan che nel giugno del 2019 hanno invocato il suo ritorno alla curva della Rivazza cantando più volte in coro “Alba chiara”.

I biglietti già acquistati, rimarranno validi per i rispettivi concerti nel 2021. Chi sarà obbligato a rinunciare, potrà rivendere legalmente il proprio biglietto sulla piattaforma dove è avvenuto l’acquisto oppure richiedere il rimborso tramite un “voucher” di pari valore a quello indicato sul biglietto precedentemente acquistato e comprensivo, dunque, del diritto di prevendita. Il voucher potrà essere richiesto entro il 26 Giugno 2020.

Per maggiori informazioni sull’ottenimento dei voucher, visitare le pagine:

 

E intanto, il popolo dei social ha notato il ritorno di Vasco in sala di incisione con Vince Pastano, naturalmente con le dovute misure di distanziamento fisico. Dopo due mesi e mezzo di lockdown, possono finalmente tornare in studio e continuare il lavoro iniziato allo Speak Easy di Los Angeles. Canzoni nuove? Presto per dirlo anche se gli indizi ci sono tutti, eccome.

(m.m.)