Imola. Il Governo Conte ha deciso come ripartire il fondo di circa tre miliardi di euro destinati agli Enti locali dal Decreto Rilancio Italia di questo maggio realizzato in seguito all’emergenza Coronavirus. Ora, è stato dato un anticipo di 900 milioni ai Comuni.

La notizia del 29 maggio è che per quanto riguarda il Comune con sede in piazza Matteotti arriveranno al momento 971.058 euro che il Commissario straordinario Nicola Izzo impiegherà come riterrà. Probabilmente, almeno una parte andranno a coprire le imposte temporaneamente eliminate e il pagamento della sosta di Area Blu che era stata lasciata gratis quando gli spostamenti dei cittadini erano sostanzialmente vietati.