Faenza. La speranza è davvero l’ultima a morire, gli organizzatori ci hanno provato fino all’ultimo, ma alla fine si sono dovuti arrendere, quindi il Palio del Niballo 2020 non si farà. Questa la decisione unanime del Comitato Palio riunitosi nel pomeriggio del 10 giugno (in videoconderenza). L’emergenza sanitaria ancora in atto (nonostante la fase “calante”) non consente infatti la presenza delle condizioni minime per assicurare il corretto e sicuro svolgimento delle manifestazioni relative al Niballo 2020.

Matteo Tabanelli (Rione Nero) vincitore del Palio del Niballo 2019

Come conseguenza, sono state annullate per l’anno in corso – e con grande rammarico da parte dell’Amministrazione comunale, dei Rioni e del Gruppo municipale – la cerimonia della Donazione dei Ceri, le gare delle Bandiere , la Bigorda d’Oro e la gara del Palio del Niballo; esse verranno celebrate il prossimo anno.

La festa all’insegna dell’aggregazione e della socialità tornerà quindi nel 2021, pronta per un’edizione più sentita che mai.

(Annalaura Matatia)