Castel San Pietro (Bo). Il Comune del Sillaro ha pubblicato un avviso pubblico per  la manifestazione di interesse a presentare proposte riguardanti eventi e spettacoli musicali, teatrali, cinematografici o di intrattenimento e nel teatro all’aperto Arena Comunale nel periodo dal 5 luglio al 20 settembre 2020, nel rispetto delle misure di sicurezza previste per evitare la diffusione del Coronavirus.

I soggetti interessati alla presentazione di progetti devono essere iscritti all’albo delle associazioni del Comune di Castel San Pietro Terme o, in subordine, essere associazione/ente/soggetto no profit e possedere esperienza nell’organizzazione e gestione di spettacoli ed eventi a carattere artistico/musicale/teatrale/cinematografico e di intrattenimento.

I moduli sono disponibili presso il Servizio Cultura – Turismo, piazza XX Settembre n.4 – e sul sito internet del Comune di Castel San Pietro Terme www.comune.castelsanpietroterme.bo.it.

Le proposte dei soggetti interessati all’inserimento nel Calendario degli spettacoli ed eventi in programma dal 5 luglio 2020 dovranno pervenire entro e non oltre il 23 giugno alle 12,30, le proposte dei soggetti interessati all’inserimento nel Calendario suddetto successivamente dovranno pervenire entro il 17 luglio alle 12,30 , con una delle seguenti modalità: via pec all’indirizzo comune.castelsanpietro@cert.provincia.bo.it; con raccomandata A.R. indirizzata a “Comune di Castel San Pietro Terme – Servizio Cultura – Piazza XX Settembre n.3 – 40024 Castel San Pietro Terme (Bo); oppure consegnate direttamente all’Ufficio Protocollo presso lo Sportello Cittadino del Comune – Piazza XX Settembre n.3 il lunedì, mercoledì, venerdì dalle 8,30 alle 12,30; il martedì dalle 8.30 alle 12,30 e dalle 15 alle 17,45; il giovedì dalle 8,30 alle 17,45.

L’organizzazione degli spettacoli non dovrà comportare alcun costo a carico dell’Amministrazione Comunale che, invece, potrà mettere a disposizione, qualora disponibili, servizi, attrezzature e materiali di proprietà comunale utili per la buona riuscita dello spettacolo, su richiesta anticipata degli aggiudicatari al competente Servizio Cultura – Turismo.

Le date per l’organizzazione degli spettacoli dovranno essere preventivamente concordate con il Servizio Cultura – Turismo che provvederà a redigere e tenere aggiornato il calendario degli eventi.