Il Luogotenente Antonio Nucera

Imola. Il Luogotenente Antonio Nucera di 47 anni, originario di Reggio Calabria, laureato in Giurisprudenza, da alcuni giorni ha assunto l’incarico di Comandante della Stazione Carabinieri di Imola.

Il sottufficiale, arruolato nell’Arma nel 1993, proviene dal Comando Provinciale di Reggio Calabria, ove ricopriva l’incarico di Capo Sezione Segreteria e Personale; in precedenza ha ricoperto incarichi operativi al Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Napoli, Messina e Reggio Calabria, nonché al Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Melito Porto Salvo (Reggio Calabria) e presso le Stazioni Carabinieri di Pollica (Salerno) e Sapri (Salerno). Grazie al lavoro svolto nel corso degli anni ha ricevuto ben sette encomi di cui due solenni, tributatigli dai vertici dell’Arma.

Nel corso della lunga carriera militare ha svolto inoltre due missioni all’estero, nelle file dell’MSU (Multinational Specialized Unit), dal luglio 2001 al febbraio 2002 in Kosovo e dal settembre 2003 al maggio del 2004 in Bosnia  Erzegovina.

L’ispettore si fregia delle seguenti onorificenze: Croce d’oro con torre di anzianità di servizio; Distintivo d’onore di ferito in operazioni; Croce d’argento per anzianità di servizio; Croce commemorativa per il mantenimento della pace in Bosnia; Medaglia di bronzo della Difesa Nazionale Francese; Medaglia Nato Balcani; Croce commemorativa per il mantenimento della pace in Kosovo e Medaglia Nato Kosovo.