Il cortile di palazzo Monsignani

Imola. La Diocesi ha deciso di allestire uno spazio per eventi sociali e culturali nel cortile d’onore di palazzo Monsignani, in via Emilia, che sarà messo disposizione gratuitamente ai soggetti che ne faranno richiesta per eventi sociali e culturali, da venerdì 3 luglio a domenica 16 agosto.
L’allestimento messo a disposizione include un palco 6 x 4 metri, due piantane con fari a Led, 120 sedie, un quadro elettrico certificato per l’allaccio alla corrente elettrica.
Per utilizzare gli spazi occorre farne richiesta alla Diocesi (via mail all’indirizzo amministrazione@imola.chiesacattolica.it<mailto:amministrazione@imola.chiesa cattolica.it>) indicando date, orari e presentando il programma. La Diocesi si riserva di valutare le richieste.

Lo spazio è concesso previa sottoscrizione del regolamento d’uso dell’area e della presa in carico delle responsabilità per quanto concerne l’adempimento di tutte le norme e gli oneri connessi all’organizzazione di eventi (ad esempio legge “Gabrielli” e ordinanze in materia di contenimento dal contagio Covid – 19).
La Diocesi vuole farsi concretamente vicina, in questa difficile contingenza, a tutta la città anche tramite un suo bene, palazzo Monsignani, che oltre ad essere un luogo di pregio storico e artistico, già pulsa nel cuore di Imola per le molte attività pastorali, caritative e commerciali che ospita.

Grazie a tale meritoria decisione, probabilmente si potrà assistere a qualche concerto, spettacolo di cabaret e altro ancora nei giorni più caldi dell’anno.