Borgo Tossignano (Bo). Un’intensa attività sismica è stata rilevata nella prima mattinata odierna (sabato 4 luglio) tra Borgo Tossignano e Casola Valsenio, in pratica nella zona del Parco della vena dei Gessi romagnoli. La scossa più elevata è stata di magnitudo 3.0 a Borgo Tossignano poco dopo le 6. Alle 5.18 la prima scossa a Casola Valsenio di magnitudo 2.3, alla quale ne sono seguite altre di 2.6 e 2.8. Alle 7.50 l’ultima scossa a Riolo Terme di 2.8. Al momento non si segnalano danni ad edifici e a persone. 

Anche a Imola, in particolare nel quartiere Pedagna, le scosse sono state avvertite da tanti cittadini verso le 6 del mattino.