Il consigliere comunale del Movimento 5 stelle Pietro Latronico indica il lago Mariver

Castel San Pietro (Bo). “Vari cittadini ci hanno informato che ai bordi del Lago Mariner a Osteria Grande, ormai da tempo si sentono degli odori nauseanti e sgradevoli, e parlando con i gestori dei due chioschi adiacenti al lago, gelateria e piadineria, ci riferiscono che questo problema risale da circa due anni fa e hanno costantemente informato questa amministrazione della sgradevole situazione”.

Così comincia un comunicato stampa del Movimento 5 stelle su un luogo storico di aggregazione della frazione più popolata del Comune. Infatti, i pentastellati castellani sottolineano che “in certi momenti della giornata, questi odori si fanno così acuti, che le persone che passeggiano attorno al lago, che sostano nelle varie panchine oppure sedute nei vari tavolini dei due chioschi sono costrette a spostarsi oppure ad andare via. Ciò provoca anche un danno economico alle due attività circostanti”.

Inoltre, attualmente la zona del Lago Mariver è diventata un centro di aggregazione sociale importante per i cittadini di Osteria Grande, e anche di molte persone di passaggio.  l’aggregazione all’ aperto, tenendo conto di tutte le precauzioni di distanziamento.

“Si parla tanto di riqualificazione della zona , ma nella realtà sono solo promesse – concludono i grillini del Sillaro -. Con la nostra Interpellanza, vogliamo sensibilizzare l’Amministrazione comunale, in tal caso molto lenta, a rispondere in maniera dettagliata sulle cause e soprattutto a precisare quali sono gli interventi che vuole intraprendere per risolvere questo sgradito problema che provoca un danno per tutti i cittadini”