Imola. Contribuire e favorire la ripresa economica del settore delle costruzioni post emergenza Coronavirus. Con tale obiettivo il Commissario straordinario al Comune Nicola Izzo, ha deliberato con i poteri della giunta di approvare un “Avviso pubblico di manifestazione di interesse per la selezione delle proposte da attuarsi mediante accordi operativi ai sensi dell’art. 4 della lr 21/12/2017 n. 24”.

In pratica, con questa delibera, il Comune intende offrire l’opportunità ad operatori e proprietari di presentare ‘Manifestazioni di interesse’ finalizzate alla realizzazione in tempi brevi, di interventi edilizi in ambiti del vigente Psc.

Gli obiettivi attesi Gli obiettivi attesi per gli interventi oggetto delle “Manifestazioni di interesse” e delle eventuali conseguenti proposte di Accordo Operativo sono: promuovere l’attuazione degli ambiti di riqualificazione al fine di recuperare aree urbane degradate; il rafforzamento del sistema produttivo (industriale, artigianale e terziario) promuovendo l’individuazione di aree o immobili per l’insediamento di nuove attività o l’ampliamento/spostamento di attività esistenti che necessitino di potenziamento o riorganizzazione; la valorizzazione e la riqualificazione delle funzioni insediate nel territorio urbanizzato; l’ottimizzazione  dell’utilizzo della aree degli ambiti consolidati già comprese nel territorio urbanizzato al fine di ridurre il consumo di suolo.

Quali ambiti riguardano le “Manifestazioni di interesse” Le “Manifestazioni di interesse” potranno interessare esclusivamente: ambiti da riqualificare (AR); ambiti produttivi di rilievo sovracomunale di sviluppo (ASP_AN); ambiti produttivi e terziari comunali (ASP_CN); ambiti terziari e commerciali (ASP_COM_N); ambiti di RUE all’interno del territorio urbanizzato (AUC, ASP, Dotazioni, Ambiti soggetti a disciplina speciale) senza modifiche al perimetro del TU che non comportino ulteriore consumo di suolo o aumento di SU complessiva

Quando e a chi far pervenire la “Manifestazione di interesse – La ‘Manifestazione di interesse’, unitamente alla documentazione indicata nell’Avviso dovrà pervenire entro il termine di 45 giorni dalla data di pubblicazione dell’Avviso sul BUR-ER ovvero entro le 12 del giorno 7 settembre 2020 al seguente indirizzo:  comune.imola@cert.provincia.bo.it

L’avviso pubblico e la modulistica è scaricabile dal portale del Comune, al seguente link: http://www.comune.imola.bo.it/sportelloedilizia

Per informazioni tecniche ci si può rivolgere su appuntamento al Servizio Patrimonio, Pianificazione, Edilizia Privata e Ambiente (Via Cogne 2): Ing. Laura Ricci Tel. 0542 – 602365 – laura.ricci@comune.imola.bo.it – Dott.ssa Lucietta Villa Tel. 0542 – 602533 – lucietta.villa@comune.imola.bo.it