Bologna. Originario di Imola, ma follemente innamorato di Bologna, Mattia Tozzoli è il fondatore di Delicious Bologna. La passione per il mondo del food, l’interesse nel conoscere gente e altre culture e la mancanza di un tour gastronomico a Bologna sono le ragioni che nel 2014 hanno portato alla nascita di Delicious.

Mattia Tozzoli

“Dopo alcune esperienze all’estero tra Francia e Australia ho deciso di tornare nel mio paese (mi mancava la cucina di mia nonna) e iniziare qualcosa che potesse inglobare le mie passioni, nella più bella città del mondo: Bologna! Siccome sono nato in questa zona e sono amante del buon cibo mi riesce facile trasmettere le mie passioni alla gente, considero il mio lavoro come un hobby”, racconta Mattia.

Gabriele Tabanelli

Gabriele Tabanelli è il compagno di “viaggio” di Mattia: “Se è vero che il posto in cui siamo nati dice cosi tanto di noi, allora Bologna o più in generale l’Emilia Romagna rappresentano il mio biglietto da visita. Mi piace il buon cibo, stare in compagnia, e il rispetto delle tradizioni, ma allo stesso tempo mi considero un curioso globetrotter. Questo ultimo aspetto mi ha portato ad esplorare culture differenti, lingue e paesi. Di ogni luogo conservo un ricordo speciale; considero questo una fortuna che mi da la possibilità di condividere le mie storie con ogni tipo di visitatore e rendere unica la loro esperienza a Bologna”.

Delicious Bologna propone tour e altre attività gastronomiche per turisti, prevalentemente stranieri. Accompagna piccoli gruppi di persone (max 8) tra le vie del centro di Bologna alla scoperta delle botteghe storiche per far degustare ai turisti le specialità regionali. Tra una degustazione e l’altra emergono racconti di leggende e curiosità di Bologna per far conoscere meglio la città”.

Perchè Delicious Bologna food tours? “Vogliamo dare ai nostri ospiti la possibilità di conoscere Bologna in un modo diverso, lontano dai luoghi affollati che stanno attirando sempre più turisti e in alcuni casi non garantiscono più la stessa qualità di un tempo. Bologna è passione, tradizione, cultura e non si può lasciare questa città senza averla vissuta a pieno, nella propria autenticità. Nel nostro tour gastronomico abbiamo selezionato botteghe storiche e artigiani del cibo che garantiscono un’alta qualità del prodotto. Non è solo un food tour, ma un viaggio alla scoperta dei segreti di Bologna, dei luoghi più nascosti, della storia, delle leggende che caratterizzano il capoluogo umiliano romagnolo”.

Un corso di cucina di Delicious

Con il passare degli anni sono state inserite altre attività, quali corsi di cucina e i picnic cercando di differenziare il nostro target e provare ad offrire altre attività per una clientela nazionale e locale. “Bologna sta cambiando a causa dell’incremento del turismo ma la nostra filosofia è rimasta inalterata e il nostro obiettivo e portare i turisti alla scoperta della genuinità di Bologna. In questo periodo, causa l’assenza di turisti stranieri in città, abbiamo cercato di reinventarci e iniziato a proporre altre attività per gente locale, in particolare i ‘Picnic di Afrodita’, in cui consegniamo un cestino e una tovaglietta per un picnic d’asporto in uno dei parchi della città, oppure tra le vigne di Dozza presso l’azienda agricola Assirelli”.

Informazioni: Delicious Bologna – Via Valdonica 8 – email: m.tozzoli@deliciousbologna.comhttps://deliciousbologna.com/it/