Castel Bolognese (RA). Un calendario ricco di appuntamenti a Castel Bolognese nei mesi di luglio e agosto 2020, nell’ambito del più ampio calendario Estate in collina dell’Unione della Romagna Faentina, grazie al contributo della Regione Emilia-Romagna / Emilia-Romagna Cultura d’Europa.

“Sono davvero speciali quest’anno le sere d’estate nel Comune di Castel Bolognese – afferma l’assessore alla Cultura Luca Selvatici -. Infatti, a causa delle incertezze sulle possibilità di realizzare eventi, sembrava impossibile poter organizzare proposte spettacolari e culturali fino a pochissime settimane fa, poi è successo. Sere d’estate semplicemente speciali 2020 è il risultato di un lavoro prezioso e importante tra amministrazione comunale e associazionismo in un momento storico in cui la sicurezza è importante quanto la necessità di nutrire i rapporti e l’anima con la cultura. Nasce così un calendario di eventi organizzato nell’ottica del rispetto delle direttive, in cui si esprimono vari ambiti del nostro piccolo ma vivace mondo territoriale e si rivalutano i luoghi paesaggistici e della cultura del paese: il parco fluviale, il mulino Scodellino, il chiostro della residenza comunale, il Museo civico, il Museo all’aperto Angelo Biancini, il torrione dell’ospedale, il Teatrino del vecchio mercato, si vestono di nuovi suoni, parole e colori, per essere abitati dopo mesi di chiusura dentro le mura di casa”.

Sere d’estate programma