Imola. Sono stati individuati e trovati dalla polizia, grazie anche alle telecamere di videosorveglianza nella zona, i due autori del furto risalente al 16 luglio di notte al centro sociale “La Stalla” dove furono rubati 230 euro in contati dalla cassa e due cellulari.

Gli autori sono uno di origine tunisina e uno di origine marocchina, un 27enne e un 19enne entrambi già ben conosciuti dalle forze dell’ordine. Essendo entrati forzando l’ingresso, sono stati denunciati per furto aggravato.