Estate tempo di lettura. A casa o in vacanza non fatevi mancare la compagnia di un buon libro. Ecco di seguito alcuni consigli per i più giovani. Li abbiamo divisi per fasce di età.

PRIMI LETTORI – DAI SEI AGLI OTTO ANNI
Mathieu-Daudé Agnès
, La classe dei topolini, Piemme
AL gufo Elvis piace leggere il giornale, dedicarsi al suo erbario e fare ogni giorno un bel riposino. Ma com’è possibile, con tutti quei topini che scorrazzano nel granaio? Servirebbe un’idea geniale per farli stare tranquilli! Età di lettura: da 5 anni.

Sophie Dahl, Madame Badobedà, Gallucci
l’Hotel delle Sirene è un posto perfetto per i piccoli avventurieri. Ci sono stanze da esplorare, segreti che aspettano solo di essere svelati e certi ospiti stravaganti su cui indagare… Una storia piena di humour e sentimento, per celebrare l’amicizia e il potere dell’immaginazione. Età di lettura: da 7 anni.

 

Guibert Emmanuel e Boutavant Marc, Amici per la pelle, Ariol. Vol. 3, Becco Giallo – Graphic novel
È semplice: Ariol è l’asino e Ramono il maiale. Uno è blu, ha lunghe orecchie e grossi occhiali. L’altro è rosa e il suo muso sembra una presa elettrica. Non si può certo dire che si somiglino, ma sono amici. Talmente amici che talvolta il maiale fa delle asinate e l’asino delle maialate. E allora non si sa più chi è chi! Età di lettura: da 8 anni.

Davide Morosinotto, Nino Niagara e la fine della scuola, Lapis
Tutti lo sanno: Nino Niagara ha la lacrima facile. Si avvicina la fine dell’anno e il Preside Mariotti, che non vede l’ora di andare in pensione, perde la pazienza e lo sgrida. Risultato? Nino scoppia in un pianto dirotto. Piange sempre: notte e giorno, giorno e notte. Come fare a fermarlo? Nessun problema! Ci penserà la II B con un piano a prova di lacrima! Età di lettura: da 7 anni.

Le serie più amate: Mortina, Cane Puzzone, Gatto Killer…
Cane Puzzone: autori Marc Boutavant – Colas Gutman, Terre di Mezzo editore
Cane Puzzone è un randagio che puzza di sardine, è un po’ tonto, e “non fa un passo senza il suo fan club di mosche”. Ma sotto quel pelo che ricorda una moquette tutta rovinata batte un gran cuore, e così ogni giornata si trasforma in una esilarante avventura piena di equivoci, in compagnia del fido amico Spiaccigatto.

Barbara Cantini, Mortina. Una storia che ti farà morire dal ridere, Mondadori
Mortina è una bambina, ma è diversa dagli altri: è una bambina zombie. Vive a Villa Decadente con la zia Dipartita e per amico ha un levriero albino di nome Mesto, da cui non si separa mai. Mortina vorrebbe avere amici della sua età con cui giocare e divertirsi, ma le è proibito farsi vedere dagli altri: potrebbero spaventarsi.

Anne Fine, Gatto Killer, Sonda
Tuffy è pigro, brontolone, allergico alle manifestazioni d’affetto, buffo e divertente. E’ un gatto!Più scaltro del Gatto con gli stivali, più insolente di Garfield, più pasticcione di Gatto Silvestro, più geniale di Doraemon: Tuffy è pronto a fare breccia nei cuori dei lettori di tutte le età. E’ lo stesso Tuffy a raccontarci le sue avventure e disavventure.

DAGLI OTTO AI DIECI ANNI
Håkon Øvreås (ill. Øyvind Torseter), Aaron X, Giunti
Una storia di coraggio, perdita e amicizia, in un affresco del mondo fantasioso dell’infanzia e della cruda realtà dell’età adulta. Nuovo nel quartiere e perseguitato dai bulli, Aaron non ha vita facile. Quando poi suo nonno muore, mentre tutti gli adulti sono impegnati a risolvere le pratiche di rito, il ragazzo si trova smarrito, incapace di comprendere ed elaborare la perdita. Ma una notte buia, dopo aver visto un film di supereroi, il ragazzo ha un’idea… È così che anche Aaron diventa un supereroe: vestito di marrone, munito di vernice marrone che, con l’aiuto dei suoi amici e del fantasma di suo nonno, potrà finalmente vendicarsi dei bulli! Età di lettura: da 8 anni.

Marco Rocchi, Francesca Carità, Gherd – La ragazza nella nebbia, Tunuè – Graphic novel
Da tempo immemore l’avidità degli uomini ha scatenato un conflitto con la natura e le altre creature del mondo, così le terre si sono ricoperte di una fitta nebbia e i villaggi vengono assediati da feroci animali. Gherd ha perso i genitori proprio a causa dell’attacco di una bestia mostruosa, ed è pronta a tutto per far sì che nessun altro provi il suo stesso dolore. Età di lettura: da 8 anni.

Annet Schaap, Lucilla, La nuova Frontiera
Tutte le sere Lucilla, la figlia del guardiano del faro, sale sessantuno scalini per accendere la luce che avverte le navi di tenersi lontane dagli scogli. Ma in una notte di burrasca Lucilla si rende conto di non avere più zolfanelli, la luce non viene accesa e una nave si schianta contro uno scoglio. Per ripagare i danni, Lucilla dovrà lavorare per sette anni nella casa dell’Ammiraglio, la Casa Nera, dove si dice che viva un mostro. Quel che Lucilla troverà però è più inquietante e più straordinario di quanto chiunque possa immaginare… Lucilla ci trascina in un mondo da fiaba in cui convivono pirati, sirene e artisti bizzarri e ci ritroviamo al suo fianco in una storia che comincia proprio lì dove ha fine la favola della Sirenetta, una storia in cui si lotta con coraggio in nome dell’amicizia, per la libertà e il diritto a essere diversi. Età di lettura: da 9 anni.

Anna Vivarelli e Guido Quarzo, La danza delle rane, Editoriale scienza
Campagne di Scandiano, seconda metà del Settecento. Un bizzarro personaggio va in cerca di rane lungo i torrenti sotto gli occhi di Antonio, il giovane figlio di un mugnaio: inizia così il sodalizio fra uno dei più grandi scienziati italiani dell’Illuminismo, l’abate Lazzaro Spallanzani, professore, naturalista e biologo, e un ragazzo di umili origini ma intelligente, curioso e desideroso di imparare. Entrato a servizio nella villa del professore, Antonio scoprirà un mondo pieno di libri, ricerche, esperimenti, lontanissimo dalla strada che la sua nascita al mulino gli ha segnato. E, infine, compirà un scelta che cambierà la sua vita. Età di lettura: da 9 anni.

Marta Palazzesi, Nebbia, Il castoro – Vincitore Premio Strega Ragazzi 2020
Londra, 1880. Clay ha 13 anni ed è un mudlark, uno di quei ragazzi che vivono in baracche sul Tamigi, vendendo gli oggetti che trovano nel fango delle sue rive. Un giorno Clay si reca all’accampamento del nuovo circo arrivato in città e, sorpreso da Ollie, la piccola nipote della zingara, viene portato al cospetto della gabbia del lupo, l’ultimo esemplare rimasto nel Regno Unito. Nebbia, così lo chiama, è feroce, arrabbiato, assolutamente indomabile, forse anche in virtù dei metodi crudeli dei domatori, a cui Clay assiste di nascosto. Da quel momento, in Clay scatta qualcosa: vuole, con tutte le sue forze, che l’animale ritorni libero e, con la stessa tenacia, cerca di creare un legame con lui, aiutato da Ollie. La storia di Clay e Nebbia, prima all’interno del circo e poi con una sfrenata fuga verso la libertà nei boschi del Nord, è un grande inno alla tenacia, al non arrendersi e soprattutto al diritto di vivere la propria libertà. Età di lettura: da 10 anni.

Due serie amatissime, Dori Fantasmagorica e Ottoline
Habby HanlonDori Fantasmagorica, Terre di Mezzo
Dory ha sei anni, un’immaginazione incontenibile, un fratello e una sorella che non vogliono mai giocare con lei, e un’amica che nessun altro vede. Abby Hanlon ha iniziato a scrivere e disegnare ispirata dalle storie e dai giochi fantasiosi dei suoi bambini, intenti a costruire fortini, preparare zuppe avvelenate e tirare freccette sonnifere contro i nemici, proprio come Dory! Miglior libro dell’anno negli Usa per Kirkus, Publishers Weekly e Parent’s Magazine.

Chris Riddell, Ottoline, Il castoro
Le straordinarie avventure di Ottoline, una ragazzina davvero unica e indipendente. Ottoline ha 9 anni e una vita molto speciale: vive in una grande casa un po’ antica piena di mobili d’epoca e di collezioni di oggetti impossibili, come le teiere con tre beccucci. Altrettanto curioso è il personaggio che vive con lei, il Signor Munro, strano essere nascosto sotto una lunga capigliatura liscissima.
Ottoline, un po’ come Pippi Calzelunghe, è indipendente e autonoma. I genitori sono sempre in viaggio e corrispondono con lei attraverso frequenti cartoline. Attorno ai due personaggi principali si muovono in un fuoco d’artificio di fantasia uno stuolo di attori minori, presi in prestito dal mondo dei grandi o da quello degli animali. Ottoline è il capolavoro di Riddell. Con questo personaggio crea uno straordinario mondo dove il disegno entra da protagonista in ogni pagina, raccontando con dettagli e fantasia creativa le avventure della protagonista.

Gli autori classici: Roald Dahl, Bianca Pitzorno, Gianni Rodari

DAGLI UNDICI AI TREDICI ANNI
Ludovica Cima
, La voce di carta, Mondadori
È una sera di ottobre di fine Ottocento, quando a Marianna, con poche, asciutte, parole viene annunciato che dovrà lasciare la dura vita di campagna per andare a lavorare in una cartiera a Lecco. Non è la prima della famiglia a rompere il ritmo dei giorni spesi a ripetere gli stessi gesti: già la zia Ada si era avventurata nel mondo, ma non per obbedire alla volontà paterna, al contrario, per seguire sogni e ideali incomprensibili a un mondo fortemente legato alle tradizioni. Tenendo a mente proprio quell’esempio di donna battagliera e coraggiosa, tra stracci e nuvole di carta, Marianna si lancia nella sua nuova vita, affrontando paure e pregiudizi. Sostenuta e incoraggiata da donne esemplari, che intuiscono il suo desiderio di conoscere e che condividono con lei il loro sapere, Marianna s’impadronisce dell’unico vero strumento che la renderà una ragazza libera: la parola. Lottando con determinazione, impara a leggere a scrivere e a sognare, sempre più in grande, per diventare la persona che vuole essere. La sua voce, ora forte e limpida, ha trovato le parole ed è pronta per raccontarci la sua storia. Età di lettura: da 11 anni.

Maria Beatrice Masella – Claudia Conti, Davanti a quel muro, Bacchilega Editore
Ernesto ha 15 anni, è in crisi con la scuola ed è innamorato di Ginni, la sua compagna di scuola con i capelli blu. La scuola che frequenta è vicino alla stazione di Bologna e il ragazzo vi si reca spesso quando non va a scuola. Un giorno, nella sala d’attesa incontra uno strano ragazzo che legge il fumetto Ken Parker e che dice di provenire direttamente dagli anni ’80. Questo incontro, sconvolgente per Ernesto, mette in moto tutta una serie di riflessioni e di cambiamenti: cosa è successo il 2 agosto 1980 alla stazione di Bologna? Perché quello strano ragazzo afferma di venire dagli anni Ottanta? Quanto è importante la memoria e la storia? Età di lettura: da 12 anni.

Mary Downing Hahn, Quando Helen verrà a prenderti, Mondadori
Molly e suo fratello Michael non hanno mai legato con la sorellastra Heather, una bambina di sette anni che non perde occasione di accusarli ingiustamente, seminando discordia tra i genitori. Fin quando la famiglia si trasferisce in una vecchia chiesa ristrutturata in campagna e le cose precipitano. Attratta dall’antico cimitero che confina con la proprietà, Heather sostiene di parlare con il fantasma di una bambina di nome Helen, morta oltre cent’anni prima, e minaccia i fratelli con un cupo avvertimento: «Quando Helen verrà a prendervi, vi pentirete di tutto quello che mi avete fatto». Ma chi è Helen e come mai la sua lapide si erge solitaria, con le sue sole iniziali a ricordarla? Unita a lei da un terribile segreto, Heather ne è come posseduta, anche se nessuno tranne Molly crede alla sua esistenza. E, quel che è peggio, Heather ignora quanto sia pericolosa… Helen era così malvagia come Heather la faceva sembrare o era semplicemente una bambina smarrita in cerca di qualcuno che le volesse bene? Età di lettura: da 12 anni.

Marie Aude Murail, Lupa bianca lupo nero. Sauveur & Figlio, Vol. 1, Giunti
Sauver Sant-Yves è uno psicologo quarantenne di colore, di origine antillesi, che riceve i pazienti nello studio in casa sua, a Orléans. Vive da solo con il figlio di otto anni, Lazare, mulatto, che sa poco o niente della madre, morta quando lui era piccolo. Sotto la vicenda della loro famiglia, che nasconde un mistero, si innestano le sottotrame delle storie dei pazienti e dei loro drammi familiari, in un racconto in cui lo sguardo dell’autrice si volge sulla complessità delle relazioni umane.

Carolyn Keene, Nancy Drew e il mistero dell’orologio, De Agostini
Nessun mistero è troppo grande per Nancy Drew. Nessun segreto è troppo oscuro per la figlia del più famoso avvocato di River Heights. Ecco perché quando diventa l’involontaria testimone di un furto ai danni delle vecchie sorelle Turner, Nancy decide di mettere al loro servizio le proprie eccezionali doti di detective e indagare. Le cose, però, non sono semplici come sembrano e, nel dare la caccia ai ladri, Nancy incappa in un caso ancora più misterioso. Un caso che coinvolge una delle famiglie più in vista della città, un morto e un’eredità che tanti, troppi, parenti sembrano bramare. Ma soprattutto, dov’è finito il testamento di cui tutti parlano? Per Nancy Drew è arrivato il momento di sfoderare l’ingegno e incastrare i colpevoli. Età di lettura: da 12 anni.

Michael Morpurgo, Nella bocca del lupo, Rizzoli – Vincitore premio Andersen 2020
Francis e Pieter, due fratelli molto uniti eppure così diversi. Quando scoppia la Seconda guerra mondiale scelgono strade opposte: Pieter si arruola nell’aviazione britannica e va a combattere, mentre Francis, convinto pacifista, fa obiezione di coscienza e si ritira nella campagna francese. Le loro idee sembrano guidarli, ma la guerra travolge tutto e Francis si ritroverà solo di fronte al nemico. L’autore attinge alla storia vera dei suoi zii per dar voce alla lunga e commovente lettera di un uomo che, nel giorno del suo novantesimo compleanno, ricorda il fratello scomparso settant’anni prima. Il testo è accompagnato dalle raffinate ed evocative illustrazioni di Barroux. Età di lettura: da 11 anni.

Luigi Ballerini, Myra sa tutto, Castoro
Non sai cosa metterti? Che film guardare? Qual è la ragazza o il ragazzo che fa per te? Nel mondo di Ale e Vera non c’è bisogno di affannarsi per trovare le risposte. Myra, il sistema operativo integrato nella vita di ogni cittadino, ti conosce bene e sa cosa è meglio per te. Basta chiedere. E infatti Ale e Vera si incontrano proprio grazie a lei. Ma qualcosa non quadra, e Vera lo sa: si può vivere sotto l’occhio costante del sistema, nella totale condivisione social della propria vita? A cosa stanno rinunciando? Ale, Vera e un gruppo di altri ragazzi tentano la strada più dura: scegliere da soli, risvegliare le coscienze. È diffcile non farsi beccare, ma ne vale la pena: la libertà è un’avventura piena di storie, emozioni, sfide. Ma è anche piena di pericoli, soprattutto se il nemico è molto più vicino del previsto. Ribellarsi ha un costo molto alto. Saranno disposti a pagarlo? Età di lettura: da 12 anni.

Fabio Geda e Marco Magnone, Berlin, Mondadori
Un mondo senza adulti e senza regole, dove gli eroi sono i ragazzi, che divisi in bande combattono e si alleano, odiano e amano, nella lotta continua per la sopravvivenza.

SENZA DIMENTICARE
La saga più venduta del 2020: Harry Potter di J.K.Rowling continua a stupire!

YOUNG ADULTS
Suzanne Collins, Hunger Games
, Hunger games. La ballata dell’usignolo e del serpente, Mondadori
È la mattina della mietitura che inaugura la decima edizione degli Hunger Games. A Capitol City, il diciottenne Coriolanus Snow si sta preparando con cura: è stato chiamato a partecipare ai Giochi in qualità di mentore e sa bene che questa potrebbe essere la sua unica possibilità di accedere alla gloria. La casata degli Snow, un tempo potente, sta attraversando la sua ora più buia. Il destino del buon nome degli Snow è nelle mani di Coriolanus: l’unica, esile, possibilità di riportarlo all’antico splendore risiede nella capacità del ragazzo di essere più affascinante, più persuasivo e più astuto dei suoi avversari e di condurre così il suo tributo alla vittoria. Sulla carta, però, tutto è contro di lui: non solo gli è stato assegnato il distretto più debole, il 12, ma in sorte gli è toccata la femmina della coppia di tributi. I destini dei due giovani, a questo punto, sono intrecciati in modo indissolubile. D’ora in avanti, ogni scelta di Coriolanus influenzerà inevitabilmente i possibili successi o insuccessi della ragazza. Dentro l’arena avrà luogo un duello all’ultimo sangue, ma fuori dall’arena Coriolanus inizierà a provare qualcosa per il suo tributo e sarà costretto a scegliere tra la necessità di seguire le regole e il desiderio di sopravvivere, costi quel che costi.

Assia Petriccelli, Sergio Riccardi, Per sempre, Tunuè – Graphic novel
Ma poi cos’è quest’amore di cui tutti parlano? Viola ancora non lo sa, ma questa è una domanda che comincia a porsi con insistenza, perché alla sua età certi problemi li senti perfino nell’aria che respiri: l’immagine che hai di te stessa e quella che di te pensi abbiano gli altri, il rapporto con il tuo corpo e con l’altro sesso, le questioni di coppia, la libertà di seguire i tuoi slanci e la necessità di rientrare nelle categorie sociali prestabilite. In vacanza con i genitori, durante le pigre ore del pomeriggio in cui tutti dormono, Viola farà gli incontri, i passi e le esperienze che le permetteranno di crescere, dare le sue personali risposte ai quesiti che prima o poi tutti abbiamo affrontato e conferire forma alla propria identità, in un’estate che non potrà mai dimenticare.

Sergio Rossi – Agnese Innocente, Girotondo, Il Castoro – Graphic novel
Un girotondo di amori, amicizia, innamoramenti, cotte, tradimenti nella Bologna contemporanea. La vita vera dei ragazzi come non è mai stata mostrata in un graphic novel. Schiettezza, lucidità, poesia, potenza, realismo sono le parole per descrivere questo libro che racconta i giovani di oggi proprio come loro stessi si racconterebbero.

Allen Zadoff, Cibo, ragazze e tutto quello che non posso avere, Biancoenero
La vita è semplice per Andrew Zansky: va alle simulazioni ONU, salta l’ora di ginnastica e mangia, mangia, mangia. Poi, un giorno, Andrew si innamora di April. Ma cosa può fare un ragazzo che pesa 140 chili per conquistare una ragazza così bella? Il piano di Andrew è perfetto: entrare nella squadra di football americano della scuola; diventare popolare; conquistare la ragazza dei propri sogni. Ma come si fa a diventare ciò che veramente si vuole essere? Questa è la vera domanda cui Andrew deve rispondere.

Neal Shusterman – Jarrod Shusterman, Dry, Il Castoro
Da tempo la siccità non dà tregua alla California. La vita di tutti è ormai diventata un’infinita lista di divieti: non innaffiare il prato, non riempire la piscina, non fare docce troppo lunghe. Fino a quando, un giorno, dai rubinetti non scende più una goccia. E la catastrofe ha inizio. Improvvisamente la città diventa una zona di guerra: in preda alla disperazione, i vicini e le famiglie si scontrano alla ricerca di acqua. Quando i suoi genitori non tornano a casa, Alyssa capisce che la sua vita e quella di suo fratello sono in pericolo, e sarà costretta a fare delle scelte difficili, se intende sopravvivere.