Imola. Un furto a una coppia di anziani sugli 80 anni. E’ avvenuto verso le 11 del 29 luglio in una casa vicino alla frazione di Pontesanto dove due uomini, uno alto vestito da vigile urbano e un altro tarchiato con abiti normali, hanno bussato alla porta dicendo che dovevano fare dei controlli per una probabile fuga di gas.

I due anziani li hanno lasciati entrare (mai farlo, ndr) e i due malfattori hanno cominciato a guardare i contatori, a parlare, rovistare nei cassetti e a spruzzare qualcosa nell’aria che ha lasciati con la testa fra le nuvole i due proprietari dell’abitazione. Infatti, non si ricordano cosa hanno detto esattamente ai due malviventi, ma qualcosa di importante evidentemente sì poiché i due sono poi andati in cantina portando via circa 2000 euro in contanti e oggetti in oro.

Poi, sono fuggiti indisturbati. Solamente più tardi, la coppia di anziani ha capito il raggiro e ha avvertito la polizia che ha fatto i rilievi e li sta cercando per il reato di furto.