L’infermiera dell’istituto “Rizzoli” di Bologna Cristiana Forni

Imola. Sabato 12 settembre alle 18.30, nella Chiesa dei Santi Niccolò e Domenico in via Quarto, sarà inaugurata la mostra “Questa è la vittoria che ha sconfitto il mondo: la nostra fede” a cura del gruppo Giovani Adulti della Parrocchia di San Francesco, in occasione della festa parrocchiale.

La mostra tratterà delle testimonianze di alcuni santi che, lasciandosi interpellare dal Signore in mezzo alle pandemie che si sono succedute nel corso dei secoli, hanno risvegliato e attivato solidarietà e speranza e ravvivato la fede. All’evento inaugurale sarà presente il vescovo  Giovanni Mosciatti. Si comincerà con l’affidamento della città al Gesù Bambino Miracoloso, un’immagine sacra conservata all’interno della chiesa di San Domenico, alla quale gli imolesi si sono affidati in momenti particolarmente difficili nel corso della storia.

Ospite dell’inaugurazione sarà l’infermiera Cristiana Forni che racconterà la sua testimonianza. Cristiana Forni è un’infermiera alla soglia della pensione che da 38 anni lavora all’Istituto Ortopedico “Rizzoli” di Bologna. Nell’ultimo periodo ha ricevuto dal cardinale di Bologna  Matteo Maria Zuppi, il mandato di occuparsi dei pazienti affetti dal Coronavirus. Il suo compito è quello di portare conforto, dare la comunione, accompagnare gli assistiti terminali verso l’ultimo viatico terreno.

La mostra sarà visitabile in sicurezza fino al 27 settembre secondo i seguenti orari: sabato 12 settembre dalle 18.30 (inaugurazione) alle 22; domenica 13 settembre dalle 16 alle 21; venerdì 18 settembre dalle 19 alle 22; sabato 19 settembre dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 18.30; domenica 20 settembre dalle 16 alle 21; venerdì 25 settembre dalle 19 alle 22; sabato 26 settembre dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 22; domenica 27 settembre dalle 16 alle 21.

Maggiori informazioni sul sito www.sfrancesco.it.