Faenza. E’ stato presentato sabato scorso 12 settembre in piazza Nenni a Faenza il progetto “Palio”, iniziativa elaborata da parte dei Rioni faentini e dalla Cooperativa dei Manfredi, concernente i luoghi delle attività che hanno in comune, e cioè il Centro civico rioni (in cui hanno sede le scuderie e le piste di allenamento) assieme allo stadio “Bruno Neri”, teatro delle gare di Palio e Bigorda.

Come prima cosa, i 5 Rioni e la Cooperativa dei Manfredi si augurano che già dalle prime settimane di insediamento della nuova Amministrazione comunale si possa aver la possibilità di un confronto diretto con il sindaco nonché Magistrato dei Rioni.

Il progetto Palio prevede innanzitutto la realizzazione di interventi strutturali al Centro civico rioni, coinvolgendo maggiormente il cavallo nel suo rapporto con chi lo guida (intensificando cioè il rapporto uomo-cavallo); inoltre, lo stadio di Faenza potrà ospitare sempre più eventi oltre alle partite di calcio e le gare di Palio e Bigorda d’Oro, in modo da ammortizzare sempre di più i costi fissi e rendere più efficiente la gestione degli eventi all’interno di queste strutture.

(Annalaura Matatia)