Imola. Una valanga di Sì, che travolgono i No, sul referendum per ridurre i parlamentari in tutte le dieci città del Circondario.

A Borgo Tossignano i Sì sono stati il 72,7% contro il 27,3 dei No, A Casalfiuamense il Sì raggiunge la vetta assoluta sul territorio con il 78,3 contro il 21,7% del No, a Castel del Rio Sì al 71,5% e No al 28,4%, a Fontanelice Sì al 74,8% e No aal 25,2%, a Dozza Sì al 70,5% e No al 29,5%, a Medicina Sì al 70,6% e No al 29,4%, a Mordano Sì al 75,2% e No al 24,8%, a Castel Guelfo 70,1% di Sì e 29,9%.

Nelle due città maggiori, a Castel San Pietro Sì al 71,1% e No al 28,9%; a Imola il Sì al 69,3% è fortissimo seppur al minimo nel circondario e il No al 31,7%