Faenza. E’ stata presentata martedì 29 settembre presso il Complesso ex Salesiani di Faenza la squadra femminile di basket (serie A2) E-work Faenza. All’evento erano presenti il sindaco di Faenza. Massimo Isola, la consigliera regionale, Manuela Rontini, il presidente di E-work Faenza, Mario Fermi, l’amministratore delegato di E-work, Paolo Ferrario, e diversi dello staff, come gli allenatori Paolo Rossi e Cristina Bassi, il massaggiatore Ugo Santandrea, il medico sociale Elena Silimbani, il general manager di Uyba Volley Enzo Barbaro e il preparatore Nicola Bosi.

La squadra di basket femminile A2 E-work di Faenza

Il presidente di E-work Paolo Ferrario ha confermato l’interesse dell’azienda (il Gruppo E-Work, dinamica realtà nazionale nata nel 2000, agenzia di lavoro a tempo determinato e indeterminato e dedita alla ricerca, selezione e ricollocazione di figure professionali) nel sostenere la squadra di basket femminile per il secondo anno come main sponsor e terzo da sponsor. Prosegue dunque l’impegno di E-work nel sostegno allo sport, dopo i positivi risultati degli ultimi anni, che hanno visto l’azienda collaborare con la Uyba Volley per la pallavolo e con il Ravenna Football Club, il Parma Calcio e il Modena Football Club per quanto riguarda il calcio.

Infine, è importante segnalare che E-Work ha creato anche una catena di “caffetterie del lavoro”, pensate per creare un ponte tra lo svago e il mondo lavorativo. Oltre al servizio bar, gli e-workafé, uno presente anche a Faenza presso il Complesso ex Salesiani, offrono spazi per riunioni, incontri di lavoro e studio, Wi-Fi gratuito con tablet dedicati, un servizio di book crossing e un collegamento diretto con i locali dell’agenzia, dove è possibile proporre il proprio CV o sostenere un primo colloquio conoscitivo.

(Annalaura Matatia)