Imola. Nel corso di una serie di controlli effettuati mercoledì 14 ottobre, verso le 9, gli agenti del commissariato di via Mazzini hanno fermato in zona autodromo un’auto di piccola cilindrata guidata da un uomo di 58 anni con al fianco una donna, entrambi italiani.

Subito l’uomo al volante, già conosciuto dalle forze dell’ordine, ha manifestato un forte nervosismo che ha insospettito i poliziotti. La vettura è stata perquisita e nulla è stato trovato, ma poi gli agenti hanno deciso di procedere controllando anche gli abiti del 58enne. Negli slip sono stati trovati 50 grammi di cocaina.

A tal punto, la polizia ha deciso di proseguire le ricerche nell’abitazione dell’uomo dove stati trovati altri due grammi di cocaina insieme con hashish e marijuana per un totale di dieci grammi. E’ scattato così l’arresto per detenzione a scopo di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il 15 ottobre il 58enne è stato portato a Bologna dove il Gip ha deciso di sottoporlo agli arresti domiciliari fino all’inizio del processo.