Castel San Pietro (Bo). Poco prima delle 8 del 28 ottobre i vigili del fuoco sono intervenuti in via Corlo per un incidente stradale che ha coinvolto tre auto. Ecco la dinamica.

Un’auto Bmw condotta da un ventiduenne castellano (P.J.), solo a bordo, percorreva la via Corlo proveniente dalla via Emilia e diretta verso il comune di Dozza quando, nell’affrontare una curva a destra, a causa dell’elevata velocità ha perso il controllo del veicolo e invaso la corsia opposta di marcia, scontrandosi frontalmente con un’autovettura Mini Countryman condotta da una trentaduenne (B.S.) con a bordo suo figlio di 3 anni.

In seguito alla violenta collisione, la Mini è stata sbalzata fuori strada, sulla destra secondo il senso di marcia, mentre la Bmw è rimbalzata indietro, andando a collidere con la parte frontale dell’auto che la seguiva, una Seat Leon condotta da un castellano di anni 35 (S.A.), solo a bordo. La Bmw ha terminato la sua corsa finendo fuori strada, sul lato destro secondo il suo senso di marcia, mentre la Seat Leon è riuscita ad arrestarsi sulla sede stradale secondo il suo senso di marcia.

Tre i feriti, due adulti con ferite di media gravità e un minorenne che è stato trasportato all’ospedale Maggiore di Bologna con l’elisoccorso dove si trova ricoverato in Rianimazione in prognosi riservata ma non in pericolo di vita.

I vigili del fuoco hanno supportato il soccorso del 118, presente sul posto anche con ambulanza e automedica, e hanno messo in sicurezza i tre veicoli che erano in condizioni disastrose. Sul posto, è intervenuta anche la polizia locale per la viabilità e i rilievi.