Imola. Prima ruba generi alimentari all’Ipercoop, poi aggredisce gli addetti alla sicurezza che volevano bloccarlo. Appresa la notizia, i carabinieri sono andati in aiuto degli addetti alla sicurezza il 2 novembre, arrestando il rapinatore, un 43enne di origini marocchine, e recuperando la refurtiva del valore di 226 euro.

Soccorsi dai sanitari del 118 gli addetti alla sicurezza sono stati medicati per le ferite riportate durante l’aggressione. Il 43enne marocchino, già ben conosciuto dalle forze dell’ordine, è stato arrestato per rapina impropria e quindi portato nelle aule giudiziarie del Tribunale di Bologna.

In sede di rito direttissimo, l’arresto è stato convalidato e il rapinatore, condannato a due anni di reclusione e 800 euro di multa, poi è stato rimesso in libertà.