Imola. Ha preso il via il 6 novembre mattina l’attività del Drive-through-Difesa, realizzato dal 6^ Reggimento Logistico di Supporto Generale dell’Esercito Italiano, nell’area spettacoli viaggianti, nel lungofiume di via Pirandello.

L’assetto sanitario fornito dalla Difesa è composto da un medico e due infermieri e da un team che cura il funzionamento della struttura. Il Ministero della Difesa ha messo a disposizione dei cittadini, su tutto il territorio nazionale, questi assetti pregiati e specialistici, al fine di incrementare la capacità giornaliera del Paese di effettuare tamponi.

Il nuovo Drive-through-Difesa, che è attivo dalle 8 alle 14 dal lunedì al venerdì, garantirà un notevole aumento della disponibilità di effettuazione del test molecolare per la diagnosi dell’infezione da Sars-Cov-2 tramite tampone nell’ambito del territorio dell’Ausl di Imola.

L’Ausl di Imola si occupa della programmazione dei tamponi e di fornire gli appuntamenti ai cittadini che devono effettuare il test. L’Azienda sta inoltre formando nuovo personale per poter garantire al bisogno degli slot di appuntamenti ulteriori con il personale aziendale