Faenza. A seguito del peggioramento della situazione di emergenza sanitaria, l’Unione della Romagna faentina ha adottato nuove misure – in vigore da lunedì 9 novembre – per la gestione degli ambienti di lavoro in conformità con le indicazioni emerse a livello nazionale, di richiamo a comportamenti responsabili.

Per quanto riguarda l’accesso alle residenze e uffici dell’Unione della Romagna faentina da parte del pubblico, gli uffici riceveranno esclusivamente su appuntamento. L’utente verrà comunque accolto, pur senza prenotazione, qualora l’ufficio non sia impegnato con un altro utente. In ogni caso, è raccomandata la massima puntualità agli utenti, condizione necessaria per accedere ai locali dove dovranno inoltre sottoporsi alla misurazione della temperatura corporea grazie agli scanner posizionati su apposite colonnine che troveranno agli ingressi.

L’accesso sarà vietato nel caso in cui la temperatura risultasse superiore a 37,5° (e a tutti coloro che rifiuteranno di misurarla).

Ecco di seguito alcuni numeri di riferimento:

Comune di Brisighella: Sportelli Polifunzionali 0546.994436; Segreteria Affari generali 0546.994418

Comune di Casola Valsenio: Sportelli Polifunzionali 0546.976511; Segreteria Affari generali 0546.976516

Comune di Castel Bolognese: Sportelli Polifunzionali 0546.655855; Segreteria Affari generali 0546.655845

Comune di Faenza: Sportelli Polifunzionali 0546.691620; Servizio Stato Civile 0546.691630

Comune di Riolo Terme: Sportelli Polifunzionali 0546.77417; Segreteria Affari generali 0546.77499

Comune di Solarolo: Sportelli Polifunzionali 0546.618453; Segreteria Affari generali 0546.618455

Servizi sociali per tutta l’Unione della Romagna Faentina 0546.691800

Servizio Istruzione Unione Romagna Faentina 0546.691678

Servizio Infanzia Unione Romagna Faentina 0546.691673

Servizio Istruzione e Infanzia Brisighella 0546.994417

Servizio Istruzione e Infanzia Riolo Terme 0546.77409

Servizio Istruzione e Infanzia Solarolo 0546.618486

(Annalaura Matatia)