Sembra, e dico sembra, di intravvedere un lieve barlume di luce in fondo al tunnel, a questo nero tunnel nel quale tutti ci troviamo intrappolati e a rischio di vita. Poi, a ben vedere, la vita sarebbe la meno: il rischio vero sta nella possibilità di perdere la nostra identità o, almeno, quello che ne resta.

Sembra, e dico sembra, che la capacità di ricerca dell’uomo abbia avuto la meglio sulle insidie della natura che si difende dai nostri insulti, dalle nostre defandezze, dalla nostra superficialità e ignoranza. Tuttavia, poiché uno dei compiti di chi scrive sui giornali è di anticipare notizie che possano interessare il paziente lettore, in questa ghiotta occasione sono in grado di anticipare, modello sensazionale scoop, alcuni eventi che si verificheranno all’inizio del prossimo anno.

Vaccino e affari (Foto Pixabay)

– Bloccato alla frontiera di Ventimiglia un convoglio di Tir carichi di casse contenenti decine di migliaia di provette recanti la dicitura “vaccino anti-Covid 19”, contenenti acqua minerale demineralizzata colorata di un tenue verde ricavato, a quanto sembra, da foglie di lattuga rigorosamente coltivata in idrocoltura biologica.

– Nei vicoli di Forcella si smercia il vaccino anti pandemia a prezzi di vera occasione e in una palazzina non lontana è stata allestita una vera e propria infermeria dove, in ambiente sterile e rigidamente controllato, infermieri professionali si stanno prodigando, senza sosta, nell’iniettare il prezioso liquido agli acquirenti.

– Alcune delle casse di vaccino provenienti dall’estero sono state rinvenute svuotate: si segue la pista che porterebbe ad un blogger molto famoso. Sembra, ma la cosa è ancora in fase di accertamento, che stesse preparando un video da passare in rete, dove lui stesso si godeva un caldo bagno schiuma tra decine di fiale galleggianti tra la schiuma cantando parole invitanti e lascive. Alcune immagini sarebbero poi risultate contrarie al comune senso del pudore.

– Nell’abitazione di un famosissimo esponente no-wacs sono state rinvenute sei fiale di vaccino anti Covid, esattamente il numero dei componenti famigliari: sgomento e indignazione tra i simpatizzanti che ipotizzano ad una grave messa in scena.

– Nello spiazzo antistante un famosissimo bar di Mondello, un’altrettanto famosa cantante locale è stata filmata mentre, in testa ad un numeroso gruppo di seguaci, cantava: “Nun ve fate incanta’, Nun ve fate imbroglia’, il vaccino nun c’è sta’, statevene a ca’.”

– In un famoso circolo culturale-associativo-ricreativo milanese, frequentato da facoltosi soci benpensanti, sono state rinvenute 90 fiale di vaccino a disposizione (rigidamente) dei soci. Malcontento all’interno dei soci che, sembra, ammontino a 91.

– Oscurati, dalla solerte polizia postale, alcune decine di siti dove si smerciava il vaccino a prezzi d’occasione. Il pagamento per l’acquisto, esclusivamente tramite invio di contante, in busta sigillata, prevedeva l’invio di un grazioso pacchettino contenente una scatola di robusto cartone contenente un bacio Perugina.

– Arrestato, dopo lunga ed estenuante indagine, l’amministratore delegato di una famosa azienda farmaceutica che richiedeva un sostanzioso pizzo per modificare i termini, le date e l’ordine di consegna delle preziose fiale prodotte dall’azienda da lui diretta.

– Arrestati in fragranza di delitto, alcuni esponenti di una famosa azienda farmaceutica che hanno provocato il fallimento di una concorrente azienda, in grado di produrre il vaccino ad un prezzo pari ad un terzo di quello da loro prodotto.

– Da documentazione ministeriale si apprende dell’invio di trenta milioni di dosi già disponibili nelle farmacie. Da rappresentanti dell’Associazione farmacisti si apprende che ne sono pervenute 30: si indaga sulla sparizione dei sei zeri.

– Da esponenti del ministero dell’Interno perviene la dichiarazione di Assoluta fermezza nell’accertare e punire gli autori di frodi, furti, dichiarazioni di falsi, simulazioni, falsificazioni, intrallazzi, interessi privati, falsi in atto pubblico, sottrazioni e aggiottaggi in seguito alla distribuzione del vaccino anti-Covid. Da attendibili ambienti ministeriali si apprende che tale dichiarazione non proviene da ambienti ministeriali …

Sono in attesa di ricevere, dai miei informatori, altre notizie riguardanti la distribuzione del prezioso plasma: non mancherò di informare con solerzia i lettori di Leggilanotizia.

(Mauro Magnani)