Nei controlli degli ultimi giorni, i carabinieri del Comando Provinciale di Bologna, durante i servizi dedicati al contenimento della pandemia da Covid-19, hanno identificato 1.291 persone, controllato 979 veicoli e 212 pubblici esercizi. 25 persone, giovani, adulte e anziane, sono state sanzionate per il mancato rispetto della normativa di riferimento quali assenza di mascherine, spostamenti fuori Comune e fuori orario senza le motivazioni previste.

In particolare, sono stati multate persone pure per assembramenti, come accaduto a Medicina, dove i militari dell’Arma hanno sorpreso sette studenti, senza mascherina, in assembramento e con un impianto musicale ad altissimo volume all’interno di un parco.

Una decina di persone sono state sanzionate a Bologna dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile e della Compagnia Bologna Centro perché giravano di notte in assenza di motivazioni. Due persone sono state anche denunciate per aver violato l’isolamento fiduciario.