Imola. Sono partiti i lavori di riqualificazione su viale D’Agostino, arteria molto importante del traffico cittadino, con lo scopo di migliorare la sicurezza della sua percorrenza e attraversamento sia per pedoni sia per i ciclisti.
Gli interventi atti a ridurre le velocità dei veicoli e a rendere più sicuri e agevoli gli spostamenti dei pedoni possono essere riassunti, accorpandoli per tipo di intervento.
Eccone alcuni: riorganizzazione della sede stradale con corsie di dimensione adeguate attraverso la realizzazione di un parterre centrale e l’individuazione di aree apposite per la sosta laterali; realizzazione di attraversamenti pedonali compatti in corrispondenza degli incroci con le strade laterali; realizzazione di un percorso pedonale in sede propria nel tratto tra via Amendola e via Saffi nel lato Ovest e adeguamento dei marciapiedi esistenti con i necessari accorgimenti per l’abbattimento delle barriere architettoniche; adeguamento delle fermate TPL (Trasporto Pubblico Locale); realizzazione di impianto d’illuminazione della pista ciclabile nell’intero tratto tra via Amendola e la
rotatoria di via Pirandello.
Al fine di perseguire gli obbiettivi sopracitati, è stata ridotta la larghezza delle corsie stradali garantendo, ove possibile, la sosta su entrambi i lati; vengono adeguati i percorsi pedonali e realizzati, dove non presenti, con gli adeguati accorgimenti per l’abbattimento delle barriere architettoniche; vengono realizzate ove possibile.