Imola. A partire da mercoledì 9 dicembre, dopo un mese di chiusura forzata dei propri servizi in sede, le biblioteche comunali aprono nuovamente al pubblico riattivando il servizio di prestito e rientro di libri. Sarà una ripresa graduale, con una leggera riduzione anche degli orari di apertura, in cui saranno adottate presso la Bim, la sezione ragazzi Casa Piani e le sezioni decentrate di Sasso Morelli, Sesto Imolese, Ponticelli e Pippi Calzelunghe, tutte le cautele necessarie per garantire la sicurezza sia degli operatori sia degli utenti.

In questa fase rimangono sospesi i servizi di consultazione, lo studio in sede, l’accesso libero agli scaffali e la consultazione di documenti rari e d’archivio.

Per diminuire i tempi di attesa ed evitare concentrazione di persone, occorre  prenotare in anticipo i materiali che interessano, contattando via mail il servizio o telefonando durante gli orari di apertura al pubblico. È infatti possibile vedere anche da casa quali titoli si possono prendere a prestito consultando il catalogo on line all’indirizzo https://sol.unibo.it e selezionando la biblioteca imolese di riferimento.

I bibliotecari, contattati via mail o via telefono, confermeranno se i documenti sono disponibili e quando è possibile venire a ritirarli.

È utile avere con sé la tessera del prestito per agevolare le registrazioni e i rientri dei documenti, che ad esempio in Bim potranno essere effettuati anche tramite la postazione di autoprestito.

Tramite il sito web www.bim.comune.imola.bo.it. è raggiungibile anche il form Chiedilo al bibliotecario a cui gli utenti si possono rivolgere anche per un aiuto nelle ricerche.

I libri e i documenti multimediali che vengono restituiti saranno nuovamente disponibili al prestito dopo 3 o 7 giorni, secondo i materiali, in linea con quanto suggerito dalle disposizioni regionali. Per la sicurezza di tutti, ai lettori che si recheranno presso le biblioteche verrà chiesto di seguire alcuni semplici regole: mantenere la distanza di un metro, indossare la mascherina e usare il disinfettante per le mani disponibile all’ingresso delle varie biblioteche.

Questi gli orari di apertura al pubblico e i contatti per ciascuna delle biblioteche:

BIM, via Emilia 80 dal lunedì a sabato 9.00-13.00 – martedì, mercoledì giovedì e venerdì anche 14.30-18.00 prenotazioni e informazioni: tel. 0542 602655 – prestiti.bim@comune.imola.bo.it

CASA PIANI, via Emilia 88 dal martedì a sabato 9.00-13.00 – martedì, mercoledì giovedì e venerdì anche 14.30-18.00 prenotazioni e informazioni: tel. 0542 602630 – prestiti.casapiani@comune.imola.bo.it

BIBLIOTECA DI SASSO MORELLI, via Correcchio, 142 martedì e giovedì 15.45-18.15 prenotazioni e informazioni: tel.0542/55394 – bib.sassomorelli@comune.imola.bo.it

BIBLIOTECA DI SESTO IMOLESE, via San Vitale, 125 martedì e giovedì 9-13.00 e 14.30-18 – mercoledì 9-13.00 – venerdì 14.30-18 prenotazioni e informazioni: tel. 0542/76121 – bib.sesto@comune.imola.bo.it

BIBLIOTECA DI PONTICELLI, via Montanara 252/c martedì e giovedì 15.00-18.30 – sabato 9.30-12.30 prenotazioni e informazioni: 0542/684766/698203 – bib.ponticelli@comune.imola.bo.it

BIBLIOTECA PIPPI CALZELUNGHE, c/o Centro Sociale “Zolino”via Tinti, 1 lunedì e giovedì 14.30-18.00 prenotazioni e informazioni: pippicalzelunghe@officinaimmaginata.it

BIBLIOTECA DELLA PEDAGNA BOOK CITY, Via Vivaldi, 76 martedì 15-18 – sabato 9-12 prenotazioni e informazioni: bookcity@officinaimmaginata.it

Rimane inoltre attivo, per tutto il mese di dicembre, il servizio straordinario di prestito domiciliare per tutte le biblioteche imolesi imolesi http://bim.comune.imola.bo.it/notizie/15988.

Anche i servizi digitali on-line sono sempre disponibili e accessibili, in particolare il servizio di prestito digitale EmiLib, una piattaforma attraverso la quale è possibile avere a disposizione libri e riviste protette da diritti (più di 35.000 ebook, 7.000 tra riviste e quotidiani italiani e stranieri, 700 audiolibri), oltre ad altre risorse digitali ad accesso libero selezionate dalla rete in collaborazione con i bibliotecari. Il portale EmiLib è accessibile con ogni dispositivo (tablet, pc, cellulari), è compatibile con tutti i sistemi operativi e si avvale di apposite app per la fruizione ottimale delle risorse digitali. Per accedere a Emilib occorre essere iscritti alla Biblioteca comunale di Imola e registrarsi al servizio. La registrazione è possibile anche on line grazie a procedure semplificate che sono disponibili sui sito www.bim.comune.imola.bo.it o contattando la biblioteca all’indirizzo bim@comune.imola.bo.it.