Imola. Due giovani ragazze, sulla trentina, sono state investite da un’auto, una Lancia Y, verso le 19 del 7 dicembre all’altezza del supermercato Famila in via Pirandello, quando stavano attraversando sulle strisce pedonali.

La persona a bordo del veicolo che andava in direzione dell’autodromo, assai probabilmente non le ha viste, perché le ha urtate in modo piuttosto violento, poi si è fermato ai bordi della strada chiamando i soccorsi. L’ambulanza è arrivata, ma le condizioni di una delle due giovani sono state giudicate molto serie tanto che è stato chiamato l’elisoccorso per trasportarla all’ospedale Maggiore dove si trova tutt’ora in prognosi riservata. La seconda ragazza, meno grave, è stata portata all’ospedale Santa Maria della Scaletta.

Sul posto, per i rilievi sono intervenuti gli agenti della polizia locale.