Imola. Le donazioni regalano sempre delle forti emozioni e il gesto dei novelli sposi (anche se è passato qualche mese dal fatidico sì) Anna Leggieri e Alessandro Betti ha colto nel segno. Il loro giorno speciale lo hanno festeggiato facendo un regalo all’intera comunità: con i doni ricevuti hanno acquistato del materiale utile ai bambini del Servizio di Neuropsichiatria Infantile dell’Azienda Usl di Imola.

“Abbiamo pensato che fosse il modo migliore per celebrare la nostra indimenticabile giornata: aiutare gli altri, soprattutto i bambini” – hanno spiegato i due sposi. E L’11 dicembre Anna e Alessandro hanno consegnato i loro doni. Una vera sorpresa di Natale.

“Ringraziamo questa fantastica coppia per la loro grande generosità – ha commentato Giulia Suzzi coordinatrice della Neuropsichiatria infantile -. In un anno così impegnativo, il valore di questa donazione è ancora maggiore perché ci ha permesso di acquistare materiale riabilitativo sanificabile in sostituzione e integrazione di oggetti precedentemente in uso. Abbiamo potuto inoltre acquisire nuovi test diagnostici che nel nostro campo si evolvono rapidamente e ci consentono un miglior inquadramento clinico per i nostri piccoli pazienti.”

Soddisfazione espressa pure da Elisabetta Zucchini, la responsabile facente funzione del Servizio: “È sempre una grande soddisfazione quando le persone del nostro territorio ci aiutano. È un segnale e un riconoscimento importante per tutti noi. Grazie davvero a nome di tutti gli operatori e di tutti i bambini che ne beneficeranno”.