Imola. Davvero un buon successo per la prima Sfida e per il primo Caffè Letterario dei Ragazzi nella storia della città. Sono stati oltre 70 gli studenti e le famiglie che hanno partecipato sabato 5 dicembre all’appuntamento creato dall’insegnante e scrittrice Lisa Laffi.
Il meccanismo del gioco è stato quello del famoso gioco a premi “Chi vuol essere milionario?”, ma i ragazzi si sono sfidati sui libri “Matilde” (bimbi della Primaria) e “Harry Potter volume 1 – La pietra filosofale” (ragazzi della Secondaria).
Alcuni ottimi lettori Under 11 si sono cimentati in entrambe le sfide, ottenendo grandissime soddisfazioni anche contro i ragazzi più grandi.
Lisa Laffi aveva predisposto 20 domande su “Matilde” e 35 interrogativi su Harry Potter, sfida nella quale si sono registrati diversi capovolgimenti di fronte nella parte alta della classifica che ha visto, alla fine, primeggiare Elia Righini (IVB “Pelloni Tabanelli”), davanti a Giacomo Zanghini (IV C “Bizzi”) e Linda Gentilini (IV A “Pulicari”).
Una delle note più belle dell’iniziativa attualmente in modalità online (il sogno di Lisa Laffi sarebbe di svolgerla mensilmente da maggio/giugno 2021 in un luogo simbolo della città) è il fatto che hanno potuto partecipare anche bambini e ragazzi di città diverse da Imola. Hanno preso parte all’iniziativa anche studenti di Bubano, Mordano, Castel Guelfo, Castel San Pietro e Massa Lombarda.
Simpatica e molto partecipata è stata anche, al termine della Sfida, la chiacchierata virtuale che si è protratta fino alle 23, tanti erano i consigli letterari che i partecipanti hanno voluto condividere con gli altri membri del Caffè.
Tra gli oltre 40 titoli proposti i ragazzi hanno scelto nel corso della settimana successiva i due libri protagonisti della sfida di gennaio, che si svolgerà sabato 16 a partire dalle 20.30.
I ragazzi saliti sul podio nel corso della prima sfida potevano esprimere cinque preferenze, mentre tutti gli altri solo tre.
L’insegnante e scrittrice Lisa Laffi ha raccolto i voti, li ha contati e ha comunicato che sabato 16 gennaio i ragazzi della scuola secondaria di primo grado di sfideranno su “Harry Potter e la camera dei segreti” (J. K. Rowling), mentre i bambini della Primaria su “La fabbrica di cioccolato” (Roald Dahl). Come nella prima sfida, nulla vieta agli under11 di partecipare anche alla partita su Harry Potter.
Dal giorno della scelta dei libri sono aperte le iscrizioni per tutti i ragazzi che vogliono leggere i due romanzi scelti, passare una serata particolare all’insegna del gioco e dei libri e fare quattro chiacchiere con coetanei con i quali possono nascere belle amicizie all’insegna della lettura.
La partecipazione è completamente gratuita. E’ necessario solo inviare una mail a lisalaffi@libero.it almeno un paio di giorni prima del 16 gennaio, giorno della Sfida e del Caffè Letterario. Le informazioni che devono essere contenute nella mail sono nome e cognome dello studente, età, libro letto (La fabbrica di cioccolato o Harry Potter), scuola di appartenenza e mail. A ciascun partecipante verrà inviata una mail di conferma con l’orario della sfida e tutte le istruzioni.
Anche nel 2021 il gioco prevederà una batteria dalle 20 alle 60 domande a seconda del libro e dell’età dei ragazzi partecipanti. Fondamentali sono un computer con una buona connessione internet e un cellulare o tablet da utilizzare come pulsantiera.