Dozza. Un gruppo di giovani adolescenti si era introdotto in una casa diroccata nel pomeriggio del 3 gennaio nelle campagne attorno alla frazione di Toscanella, in via Bagnarola.

Mentre stavano facendo un’esplorazione all’interno nel tardo pomeriggio, all’improvviso è caduto un muro e un ragazzo 15enne è stato investito dalle macerie. Gli amici, molto preoccupati, hanno subito chiamato i soccorsi e sul posto sono arrivati l’eliambulanza, i vigili del fuoco e i carabinieri.

Il ragazzo è stato trasportato in elisoccorso al Maggiore dove nel pomeriggio del 4 gennaio si trovava ancora in condizioni gravi.

La zona del casolare, da tempo non abitato e fatiscente, è stata tutta transennata con divieto di accesso. Sull’incidente hanno avviato indagini i carabinieri che hanno messo sequestro l’area del crollo.